Home Storie Racconti di genitori

Da un pc rotto è nata la mia bambina

di mammenellarete - 13.03.2014 - Scrivici

tecnico-informatico.180x120
Ciao a tutti Oggi vorrei raccontarvi la nostra bellissima storia d'amore. La nostra storia inizia ben 9 anni fa, una sera a casa mia, il computer che non funziona e il nostro tecnico che non può venire. Quella sera il nostro tecnico non stava bene così il fidanzato di mia madre, si è offerto di mandarci il suo. Io mi aspettavo un uomo sposato sulla cinquantina, perciò non mi ero stata a mettere carina, anzi ero vestita da casa col tutone, le ciabatte a forma di animale, gli occhiali, le calze sportive.....imbaciabile! Per le 21 mi vedo arrivare un ragazzo giovane, affascinante e simpatico. Non ho più capito nulla! Come una scheggia sono corsa in camera a cambiarmi e a mettermi decente, non mi era mai successa una cosa del genere. Mentre lui riparava il computer chiacchieravamo e ho scoperto

che si chiamava Marco ed era giovane. Non sapevo esattamente quanto, sapevo solo che mi piaceva.

Finito di riparare il computer l'ho salutato e l'ho accompagnato giù fino al portone dove abbiamo fatto ancora due chiacchiere dicendogli Grazie Signor tecnico.

Appena andato via, mia madre mi ha dato subito il suo numero e mi ha detto: "E' giovane, simpatico... chiamalo!!"

Il giorno dopo sono andata a lavorare come hostess nella mostra in Via Balbi e ho chiesto alle mie colleghe amiche sul da farsi. Tutta emozionata, abbiamo deciso per provare con un messaggio... al massimo mi avrebbe detto di no.

Durante la mattina, dopo parecchi consigli, ho mandato un messaggio a Marco dicendogli che io stavo lavorando dentro una mostra, se gli avrebbe fatto piacere vederla ed eventualmente dopo avremmo potuto prenderci un aperitivo.

Lui mi rispose che per la mostra saltava, che non ce l'avrebbe fatta, ma per l'aperitivo volentieri.

Così alla sera è venuto a prendermi in via Balbi e mi ha portato in via Luccoli in un bar dove abbiamo parlato tantissimo e ci siamo conosciuti meglio.

Che felicità quella sera quando mi ha riaccompagnata a casa!!

Mi batteva forte il cuore, non avevo mai provato una sensazione simile!

Abbiamo cominciato a frequentarci... nessuno avrebbe mai scommesso su di noi. Ero troppo giovane e lui troppo grande. E invece guardate un po'!

Ci siamo sposati nel 2010 e nel 2012 abbiamo anche avuto una splendida bambina di nome Sara che adoriamo e che ha completato il nostro amore.

un bacione, Meme

articoli correlati