Home Storie Racconti di genitori

Costruiamo una clessidra e esorcizziamo la fine del mondo

di mammenellarete - 12.12.2012 - Scrivici

clessidra-400.180x120
Ansia da profezia Maya? Giochiamo con i bambini e impariamo un lavoretto nuovo. Ispirati dal bellissimo articolo di Genitori Channel, scopriamo che costruire una clessidra non è difficile e aiuta i bambini a rendersi conto dello scandire del tempo.

Vediamo insieme l'occorrente.

Ti potrebbero interessare anche...

Vi occorreranno:

  • due bottiglie di plastica trasparente, possibilmente uguali
  • cartone
  • sabbia fine e colorata
  • colla vinilica
  • una matita
  • forbici
  • un taglierino
  • nastro isolante

Tagliate le due bottiglie alla stessa altezza, prendete la misura dela circonferenza tracciando i bordi sul cartone; due volte la circonferenza grandee una volta la circonferenza piccola.

Ritagliate il contorno lasciando un bordo di circa 1cm. Al centro del disco più piccolo praticate un foro con la punta delle forbici ed allargatelo con la punta della matita.

Incollate uno dei dischi grandi ad una delle due bottiglie, e il disco piccolo all’altra. Fate asciugare perfettamente la colla. Quando la colla è asciutta, posizionate provvisoriamente le due bottiglie una sopra l’altra, a clessidra, senza incollare.

Versate con un cucchiaio la sabbia tenendo le bottiglie con la mano libera. Potete utilizzare un contaminuti se desiderate che la vostra clessidra abbia una durata precisa.

Incolliamo quindi il disco grande sul fondo della bottiglia vuota (e che ha già incollato nella sua parte superiore il disco piccolo) poi applichiamo della colla anche sul disco piccolo e rovesciamo la bottiglia vuota su quella piena, ben centrata. Facciamo asciugare molto bene.

Quando la colla è asciutta, col taglierino praticare tante incisioni intorno al cartoncino sporgente al centro e ai due estremi della clessidra. In corrispondenza della giunzione tra le bottiglie possiamo piegare le linguette di cartoncino alternativamente verso l’alto e verso il basso, per rendere la clessidra più resistente. Fermiamo con molti giri di nastro isolante, che oltre a fissare bene ha anche funzione decorativa.

Ti potrebbero interessare anche...

articoli correlati