Home Storie Racconti di genitori

Aprire una libreria per bambini non è un sogno

di mammenellarete - 01.04.2010 - Scrivici

centostoriecorso-bigimage.180x120
A Roma il primo corso low cost, tenuto da libraie che credono di aver capito come si fa. Aprire una libreria per bambini è solo un sogno privo di fondamento, destinato a infrangersi di fronte a una realtà di grandi catene di librerie e bambini che leggono sempre meno o è una concreta opportunità di lavoro? I dati parlano chiaro: da un decennio ormai, quello per l'infanzia è uno dei pochi settori sempre in crescita all'interno del mercato editoriale italiano: i bambini che leggono aumentano e le case editrici che propongono libri per l’infanzia continuano a sfornare novità. Anche in tempi di crisi economica il settore bambini e ragazzi ha mostrato una tenuta dei livelli della produzione superiore ad altri comparti (dati Liber). L'Associazione Italiana Editori ci informa che se il 44% della popolazione italiana dichiara di leggere almeno un libro all’anno, tra i ragazzi tra i 6 e i 17 anni questo valore arriva al 57% e tra i ragazzi dagli 11 ai 14 anni arriva al 63,6%.

Centostorie

mix di servizi e di attività ludico-educative

non siamo di fronte a un mestiere che si fa per arricchirsi

flessibilità necessaria ad ogni mamma con un mestiere molto gratificante e stimolante

Per questo sabato 17 e domenica 18 aprile Centostorie organizza “Aprire una libreria per bambini”, il primo corso low cost e “concentrato” per scoprire come fare a lanciarsi in questa avventura e riuscire a far funzionare una libreria per l'infanzia in un contesto di concorrenza agguerrita. Durante la giornata e mezza di formazione si parlerà di: analisi del mercato di riferimento, cantierabilità del progetto, normativa e adempimenti burocratici, rapporti con i fornitori (e’ prevista la testimonianza del responsabile commerciale della Sinnos Editrice, casa editrice specializzata in letteratura per l'infanzia), programmazione di letture e laboratori, immagine coordinata e sito internet.

sabato 17 vengono presentati tutti gli argomenti sopra esposti e viene dato largo spazio a domande e chiarimenti; domenica 18 e’ previsto un workshop su come costruire il catalogo e realizzare letture animate

Centostorie

articoli correlati