Home Storie Racconti di genitori

Alcuni consigli per un risveglio senza affanni

di mammenellarete - 02.04.2012 - Scrivici

colazione-in-famiglia-400.180x120
La mattina è il momento della giornata più faticoso per una mamma lavoratrice. Tante cose da fare, una giornata davanti a sé, i bambini da accudire. Vediamo come affrontare il risveglio per non partire con il piede sbagliato. La parola d’ordine è organizzazione. Una mamma lavoratrice, soprattutto di lunedì,  non può permettersi di spegnere la sveglia e girarsi dall’altra parte per dormire ancora un po’, né può scegliere con calma quale abbigliamento indossare. E’ necessario che la sera prima la mamma scelga i suoi vestiti e quelli dei suoi bambini, e li tiri già fuori dall’armadio, in modo che siano ben visibili al momento del loro uso.

Ti potrebbero interessare anche...

Il ruolo del papà. Non dimentichiamoci che esistono anche loro ed hanno gli stessi doveri delle mamme. Quindi è giusto che anche i papà collaborino alla preparazione dei bambini, magari vestendoli o preparando loro la colazione.

La colazione è importante. Anche se la giornata si presenta lunga e faticosa e se si ritiene di essere in ritardo, non bisogna mai togliere tempo alla colazione. Oltre ad essere uno dei pasti principali, è anche un importante momento di aggregazione della famiglia. Meglio prepararla con cura e lasciare che i bambini la vivano con calma e serenità. L’ideale è fare colazione subito prima di uscire di casa, in modo da non avere altre più altre cose da fare.

E tu, come affronti il momento del risveglio? Riesci ad organizzarti senza affanni?

Foto

Ti potrebbero interessare anche...

articoli correlati