Home Storie Racconti di genitori

Alcuni consigli per un risveglio senza affanni

di mammenellarete - 02.04.2012 - Scrivici

colazione-in-famiglia-400.180x120
La mattina è il momento della giornata più faticoso per una mamma lavoratrice. Tante cose da fare, una giornata davanti a sé, i bambini da accudire. Vediamo come affrontare il risveglio per non partire con il piede sbagliato. La parola d’ordine è organizzazione. Una mamma lavoratrice, soprattutto di lunedì,  non può permettersi di spegnere la sveglia e girarsi dall’altra parte per dormire ancora un po’, né può scegliere con calma quale abbigliamento indossare. E’ necessario che la sera prima la mamma scelga i suoi vestiti e quelli dei suoi bambini, e li tiri già fuori dall’armadio, in modo che siano ben visibili al momento del loro uso.

Ti potrebbero interessare anche. . .

Il ruolo del papà. Non dimentichiamoci che esistono anche loro ed hanno gli stessi doveri delle mamme. Quindi è giusto che anche i papà collaborino alla preparazione dei bambini, magari vestendoli o preparando loro la colazione.

La colazione è importante. Anche se la giornata si presenta lunga e faticosa e se si ritiene di essere in ritardo, non bisogna mai togliere tempo alla colazione. Oltre ad essere uno dei pasti principali, è anche un importante momento di aggregazione della famiglia. Meglio prepararla con cura e lasciare che i bambini la vivano con calma e serenità. L’ideale è fare colazione subito prima di uscire di casa, in modo da non avere altre più altre cose da fare.

E tu, come affronti il momento del risveglio? Riesci ad organizzarti senza affanni?

Foto

Ti potrebbero interessare anche. . .

TI POTREBBE INTERESSARE