Home Storie Racconti di genitori

Affido internazionale estivo: io, mamma di una bimba

di mammenellarete - 19.11.2013 - Scrivici

affido-internazionale-estivo-bambina.180x120
Salve a tutte, non so se ho diritto di scrivere anche io della mia avventura da mamma visto che io ho una esperienza di mamma un po' particolare. Premesso che essere mamma è il mio grande sogno di tutta una vita e che, a 34 anni suonati, ormai penso non potrò più realizzare... Volevo raccontare del mio modo di essere mamma, con un affido internazionale estivo. Il bisogno di essere mamma, la voglia di un figlio che

non ho mai avvicinato, all'adozione a distanza di un ragazzino in Marocco.

 

E questa estate ho provato l'esperienza di due mesi in veste di mamma di una bimba rumena di 6 anni. Che emozione! Ha iniziato da subito a chiamarmi mamma, a rapportarsi con me con capricci e disegni personalizzati dove scriveva sempre "mami".

 

Io in questi due mesi mi son sentita veramente mamma, mi alzavo e ogni momento della giornata era rivolto verso lei, avevo uno scopo nella vita. Non è stato facile con lei, bimba difficile che per due mesi mi ha morsicato, picchiato, calciato, ma che poi si scusava e si addormentava tra le mie braccia. (LEGGI ANCHE: Adozione, la mia gravidanza durata due anni)

 

Forse non ho diritto di scrivere anche io che non sono una vera mamma, leggo ogni racconto di mamma con le lacrime agli occhi.

 

Io non sarò mai madre e ho avuto solo questa parentesi di sogno realizzato...

 

di Sonia

 

(storia arrivata per email a redazione@nostrofiglio.it)

 

Ti potrebbe interessare:

 

 

articoli correlati