Papà

Sonno e bambini. Tata Adriana di Sos Tata risponde alle domande dei nostri lettori sul tema genitori

"Tutti nella tana". La storia di una famiglia italiana, in quarantena a Bruxelles
il 27 aprile 2020, Di Monica De Chirico
Francesco, un italiano che vive a Bruxelles con la sua famiglia, ci racconta come sta vivendo la quarantena
...continua
La paura di avere mio padre in ospedale col Covid-19
il 9 aprile 2020, Di mammenellarete
Un papà di due bambine racconta il suo dramma di avere il padre anziano ricoverato in ospedale per Covid-19.
...continua
Coronavirus, la nostra quarantena. La mia forza sono i miei figli
il 24 marzo 2020, Di mammenellarete
Abitiamo in provincia di Bergamo e la nostra quarantena dura dal 24 febbraio. Tutto sembra surreale, ma cerchiamo anche di trovare anche in una situazione così dura degli aspetti positivi, come la bellezza dello stare insieme. La mia forza è soprattutto la mia terza figlia, che in questi giorni mi chiama quando si sveglia, mi abbraccia e che mi dice che mi vuole bene. Il nostro rapporto si è evoluto. Così come sono entrato maggiormente in sintonia con gli altri due bimbi, Samuele e Sebastiano. Penso che alla fine di questa esperienza difficile, che cambierà anche noi adulti, saranno un po' più ometti di come non lo fossero un mesetto fa.
...continua
Coronavirus, la nostra esperienza come genitori che lavorano in un supermercato
il 23 marzo 2020, Di mammenellarete
Roberto e la sua compagna sono impiegati in un supermercato e hanno un bimbo di 4 anni. Roberto ci ha raccontato la loro esperienza di genitori e, al tempo stesso, lavoratori in un supermercato ai tempi del Covid-19.
...continua
La nostra quarantena in famiglia con tre piccole furie
il 19 marzo 2020, Di mammenellarete
Quando siamo entrati in quarantena, ho iniziato a pensare che mi mancano gli amici e i loro abbracci. Ho pensato a quanti caffè e quante cene ho rimandato per poter lavorare, lavorare, lavorare. Ho pensato a quanto ho dato per scontato le cose veramente essenziali, finché non le ho perse. E allora ho provato a non dare per scontato ciò che ho adesso: tre bimbi felici; a cui mancano i loro amici, ma felici di poter passare più tempo con mamma e papà. Allora li ho abbracciati e ho pensato, come mi dicono loro, andrà tutto bene!
...continua
Scoprirsi down: la storia di Ezio, Alberto e di un cromosoma in più
il 19 marzo 2020, Di mammenellarete
Alberto ha 25 anni, ha tantissimi amici e una passione per la pallavolo e per la cucina. La cucina, in particolare, è anche il suo lavoro, grazie a un diploma e a un impiego nella ristorazione. Lo abbiamo incontrato insieme a papà Ezio.
...continua
Un papà in quarantena
il 19 marzo 2020, Di mammenellarete
Un papà racconta la sua quarantena: questo momento ci ha insegnato a rallentare e a riflettere sulle cose importanti della vita, e di sicuro, quando tutto passerà, ne usciremo cambiati.
...continua
Salvatore Bonanno, papà smartworking: da dirigente a padre a tempo pieno
il 27 febbraio 2020, Di mammenellarete
Una decisione coraggiosa ma consapevole: abbandonare un posto fisso, per diventare imprenditore e lanciare una startup. Tutto questo per poter stare insieme al figlio di pochi mesi e per supportare la moglie nella sua brillante carriera internazionale.
E' stata la decisione presa dal neopapà Salvatore Bonanno. Questa è la sua storia.
...continua
Tommi è disabile e Francesco è un padre fortunato
il 9 gennaio 2020, Di mammenellarete
Oggi conosceremo Franscesco, papà di Tommaso, bimbo disabile di 5 anni. Francesco nel 2016 ha aperto un blog "Diario di un padre fortunato". Questa è la sua storia.
...continua
Carlo e Christian, papà per scelta di due gemellini
il 21 novembre 2019, Di Sara Sirtori
Carlo e Christian sono due papà per scelta. Hanno deciso infatti di diventare genitori di due gemellini di diciannove mesi: Julian e Sebastian. Questa è la loro storia.
...continua
La storia di Paolo, superpapà per scelta di sei figlie
il 14 novembre 2019, Di Sara Sirtori
Paolo, papà di 6 figlie femmine, ci racconta la sua scelta di lasciare la professione per seguire la famiglia. Ecco la sua storia.
...continua
"Siediti! Devo dirti una cosa... sono incinta!". La mia esperienza di papà di due meravigliosi bimbi
il 2 novembre 2016, Di mammenellarete
Un figlio ti cambia la vita, due figli te la rivoltano come un calzino. Non tornerei mai indietro, amo i miei figli e sarei pronto a dare la vita per loro in questo stesso momento, ma sarei ipocrita se non ammettessi che non è tutto oro ciò che luccica: cambiare significa adattarsi, sacrificarsi, spendersi ogni giorno per badare a loro, mettendo da parte quello che interessa a noi. La mia esperienza di papà di due splendidi figli.
...continua
Sono il papà di Luca, nato nel 2000 e diventato un Angelo nel 2011
il 2 luglio 2019, Di mammenellarete
Lo vedi crescere giorno dopo giorno il tuo ometto. Lo osservi e lo immagini ragazzotto, fidanzato, sposato, lui papà. Il sogno si interrompe bruscamente nel marzo del 2010, leucemia mieloide acuta è la diagnosi dei medici.
...continua
Cosa vorrei dire all'uomo preoccupato che il figlio venisse umiliato da una "femminuccia"
il 20 febbraio 2017, Di mammenellarete
Un messaggio all'uomo preoccupato e che ha criticato il figlio di due anni perché non era in grado di fare lo stesso percorso di mia figlia (tra l'altro più grande). Caro "uomo", o forse "mezzo" ti si addice in maniera più papabile, ricordati che la cosa più importante da insegnare a un bambino, e soprattutto al proprio figlio è l'amore.
...continua
Io e la mia compagna ci siamo separati per la sua violenza psicologica
il 18 giugno 2018, Di mammenellarete
Io e la mia compagnia ci siamo separati perché faceva violenza psicologica e a me non andava bene vivere in quel modo. A rimetterci sono i figli e noi abbiamo una bimba...
...continua
"Neopadri", il canale Youtube di un giovane papà alle prime armi
il 9 novembre 2018, Di mammenellarete
Lui si chiama Mario ed è un papà di 35 anni. Sua figlia si chiama Rachele ed ha 11 mesi. Da qualche tempo ha aperto un blog ed un canale youtube per parlare della paternità e realizzare piccoli tutorial per neopadri. Aveva tanta paura di non essere un buon padre, ma grazie ai video, alle interazioni ed ai post sta pian piano iniziando ad esorcizzare queste paure. 
 
...continua
Io, papà in sala parto, ho assistito a un miracolo
il 8 giugno 2017, Di mammenellarete
Ho assistito alla nascita della mia principessa Alessia. Lo consiglio a tutti i prossimi papà. E' un esperienza meravigliosa. Per i più emotivi non preoccupatevi: sarete situati dietro alla vostra compagna, non si vede nulla di traumatico. Tranne la testa del vostro angioletto.
...continua
Sono un papà separato che ama sua figlia e che vuole essere i suoi "occhi"
il 6 agosto 2018, Di mammenellarete
Ho rotto con la mia compagna tempo fa, ma sono sempre stato vicino a mia figlia. Ho pagato tutto io: dai pannolini ai vestiti, dando anche una quota di mantenimento. Ho deciso di prendere le mie responsabilità e di certo non ho fatto nulla di anomalo, anzi ho solo voluto offrire i mezzi per far crescere mia figlia nel modo giusto e di essere per lei gli "occhi del mondo" e magari un suo "amico".
 
...continua
Storia d'amore raccontata da un papà di una famiglia allargata
il 27 gennaio 2016, Di mammenellarete
Rividi quella che sarebbe divenuta la mia compagna quando lei aveva 21 anni. Io avevo già un figlio e lei anche. Da quando ci siamo rivisti abbiamo iniziato a sentirci, finché non abbiamo deciso di stare insieme. Poco tempo fa lei ha dato alla luce la nostra bambina, che adesso è qui con noi. Siamo una grande famiglia allargata: lei vuole bene a mio figlio, io voglio bene ai suoi e aspetto con ansia il momento in cui verranno qui in Germania, così lei sarà più serena e contenta. Io la amo da impazzire e la sua felicità è la mia felicità.
...continua
La gravidanza vista dagli occhi di un papà
il 9 luglio 2018, Di mammenellarete
Cos’e davvero la gravidanza per una donna? Noi uomini non possiamo nemmeno lontanamente capire cosa vuol dire avere una vita che cresce dentro e cosa comporta per una donna. Sì, ragazzi, per quanto bello sia diventare madre è davvero dura per una donna, ma loro hanno una forza che nemmeno immaginiamo.
...continua
Chi ridarà il tempo perduto ai papà separati e ai loro figli?
il 1 giugno 2017, Di mammenellarete
Sono un papà separato. La mia ex ha portato mia figlia a 450 km di distanza da me. Credeva e crede che i figli sono delle mamme tanto da cercare di mettermi il bastone tra le ruote. Me l'aveva detto che lo avrebbe fatto.  Chi ridarà il tempo perduto ai papà e i loro figli? Ci vuole una legge ad hoc e rispetto, cosa che molte ex non hanno.
...continua
I due utili consigli di un papà per non dimenticare i figli in auto
il 31 maggio 2018, Di mammenellarete
Ho tre figli: per tutti, quando erano piccolissimi, ho adottato due semplici precauzioni per evitare di dimenticarli in auto e per scongiurare così qualsiasi inganno della memoria. La prima precauzione è il mini-specchietto retrovisore supplementare (costo: pochissimi euro) e così è impossibile non vedere che hai un bimbo in macchina. La seconda (gratis) è mettere vicino al piccolo la borsa del lavoro con il cellulare dentro. 
...continua
Il mio primo vero anno da papà single
il 6 novembre 2017, Di Francesco Facchini
E' stato il mio primo vero anno da papà single dopo la crisi matrimoniale che mi ha portato alla separazione. Questa bella avventura, questo racconto di un anno, finisce qui. Ho pensato molte volte a come potevo salutare chi mi ha letto, seguito, incoraggiato, a volte contestato (grazie lo stesso, vi lovvo anche io). Lo faccio mettendo in fila 10 parole che ho imparato a usare in questo primo anno della mia nuova vita.
...continua
Un papà imperfetto... online!
il 16 febbraio 2018, Di mammenellarete
E' online un blog dedicato ai papà e a tutti i pasticci che combinano con i figli! Si chiama www.papaimperfetto.it
...continua
Mio marito sta facendo il congedo parentale al mio posto
il 15 gennaio 2018, Di mammenellarete
Mio marito ora sta facendo il congedo parentale al posto mio, essendo io indipendente. Non è semplice: credetemi che a volte appena rientro a casa mi guarda e mi fa: "Vado al supermercato, vado a prendere una boccata di ossigeno!!!" Non è facile!!! 
...continua
Ho scelto di entrare in sala parto: un'emozione che mai più potrò rivivere nella mia vita
il 12 gennaio 2016, Di mammenellarete
Il 3 ottobre è stato il giorno più emozionante della mia vita: il giorno in cui sono diventato papà e i miei occhi, per la prima volta, hanno incrociato lo sguardo di mio figlio Morris. Ho scelto di stare di fianco a mia moglie in sala parto e quando mio figlio è finalmente venuto alla luce e l'infermiera ha appoggiato questo scricciolino sul petto della mamma esausta, lì  mi sono liberato con delle lacrime che mi ricorderò per sempre.
...continua
Ecco perché le strutture childfree secondo me dovrebbero fallire
il 24 agosto 2017, Di Francesco Facchini
Vacanza è anche caciara, casino, rottura delle regole e del silenzio, cose che a quelli che sbarrano l’ingresso ai bambini nei loro locali sono vietate. Ecco perché, secondo me, non hanno senso le strutture childfree.
...continua
La depressione post parto maschile esiste!
il 11 agosto 2016, Di mammenellarete
La depressione post parto maschile esiste, lo so fa ridere ma esiste e di solito capita con il secondo figlio, almeno così è successo a me... Per i primi due mesi ho avuto pensieri strani quando la mia seconda figlia piangeva. Poi mi è bastato un sorriso e tutto è cambiato. Ora quando piange vado vicino a lei e cerco di tranquillizzarla cercando la cosa che mi fa stare meglio al mondo... quella cosa che non ha prezzo e nessuno potrà/dovrá mai portare via...il sorriso di mia figlia... 
...continua
Luoghi comuni sui ruoli delle mamme e dei papà
il 15 dicembre 2016, Di Francesco Facchini
"Sono diventato padre in un’epoca in cui tutto cambia alla velocità del suono, ma non sembra essere cambiata la visione dei padri che hanno le mamme, così come non è cambiata quella dei papà nei confronti delle madri. Dobbiamo riscrivere la cultura della genitorialità partendo da zero, senza pregiudizi". L'opinione del papà blogger Francesco Facchini, ossia Sharingdaddy.
...continua
Il terrorismo spiegato a un bambino
il 19 giugno 2017, Di Francesco Facchini
Mio figlio ha 5 anni. Qualche giorno mi ha chiesto di gente che “a Londra fa male a caso con il coltello”.  Penso che per un genitore sia una fortuna assistere a un miracolo del genere, al momento in cui il proprio bambino o la propria bambina prendono contatto con la propria anima, con il bello e il brutto, con il bene e il male. Che cosa dire però a un figlio per cercare di fargli capire cos'è il terrorismo e cosa fa un terrorista?
...continua
Che cosa fa un papà quando è lontano dal figlio
il 15 maggio 2017, Di Francesco Facchini
Che cosa fa un papà lontano da un figlio, per un viaggio di lavoro? La differenza tra i genitori di oggi e quelli di una generazione fa, grazie alla tecnologia. 
...continua
In viaggio con Sharingdaddy: la prima tappa è una sana alimentazione
il 18 aprile 2017, Di Francesco Facchini
Sono i giorni prima di una partenza, i giorni in cui pensi alle cose da mettere nella valigia per affrontare un viaggio in due che sia cambiamento, conoscenza, novità, strade, incontri, salite e discese, ma soprattutto rinnovamento per te e scoperta del mondo per un figlio. Si studia, si cerca ispirazione, si trovano nuovi metodi, nuovi insegnamenti, perfino nuovi insegnanti. E una delle cose più importanti è l'alimentazione.  Per questo ho chiesto un consulto a una nutrizionista di Milano, la dottoressa Alice Cancellato. E ho imparato che far da mangiare è un atto d'amore. 
...continua
Ecco perché ho deciso di vendere l'auto
il 27 marzo 2017, Di Francesco Facchini
Ho fatto una scelta difficile, una decina di giorni fa. Ho venduto l'auto. Subito dopo ho preso un’altra decisione. Ho iniziato a usare i piedi e sono salito sulla mia bici. Sharingdaddy è diventato un papà in bicicletta. Vuoi sapere la sensazione? 
...continua
Mi sono scordata che era la festa del papà
il 20 marzo 2017, Di Valeria Camia
Ieri in Italia era la festa del papà. E io me ne sono scordata. Ma mi viene data una seconda chance. Qui in Svizzera la festa del papà è il 4 giugno. L’ho già messo in agenda: fare gli auguri a tutti i daddy che conosci, ANCHE e SOPRATUTTO al tuo!
...continua
Caro Papà, ti scrivo in occasione della nostra festa
il 16 marzo 2017, Di Francesco Facchini
Caro Papà,  ti scrivo perché si avvicina la festa del papà e volevo raccontarti un paio di cosette sulla mia paternità, ora che sono solo padre e non più figlio...
...continua
Evviva la noia e l'ozio dei nostri bambini!
il 27 febbraio 2017, Di Francesco Facchini
Riempiamo il vuoto della nostra vita con mille palliativi. Il problema? Facciamo la stessa cosa con i nostri bambini. Le giornate passano come un vero turbine, producendo cuccioli sovraeccitati o devastati dalla stanchezza. Se poi sei un papà separato hai anche il groppo in gola che deriva dalla necessità di impattare davvero sulla vita di un figlio. Che fare allora? Convincere i bimbi al relax, all’attesa, alla pazienza.
...continua
1 2 3 4 > >>