Home Storie Pancione

Una gravidanza tanto attesa e difficile, ma ce l'abbiamo fatta!

di mammenellarete - 25.06.2014 - Scrivici

incinta.180x120
Buongiorno a tutte le mammine e non. Vi racconto la storia della mia gravidanza. Io e mio marito proviamo per quasi due anni ad avere un bebè, facendo tanti esami e visite. Alla fine mi fissano la data per iniziare le punture ormonali. Circa un mese prima, scopriamo una brutta malattia di mio padre e andiamo al nostro paese per stare accanto a lui negli ultimi giorni. Mio padre vola tra gli angeli, ha solo 57 anni e potete immaginare il dolore che lascia nei nostri cuori. Ritorniamo in Italia. La mia dottoressa dice di lasciar trascorrere almeno tre mesi, perché passi un po' di sofferenza e poi di riprovare per la gravidanza.

Decidiamo di non pensare più alla gravidanza. Eppure a distanza di 40 giorni dalla morte di mio papà, faccio il Clear Blue (ho un giorno di ritardo). Penso al fatto che in passato non sono riuscita a restare incinta per valori altissimi di prolattina e per problemi di tiroide. Adesso invece guardo il test e scopro proprio di essere incinta!

 

Non so se crederci o no. Provo una grande emozione, ma ho paura che sia solo un falso positivo. La prima visita conferma tutto: sono incinta! Mi aspetta però una gravidanza difficile. Ho minacce d'aborto e a 23 settimane inizia il travaglio. Mi ricoverano poi per contrazioni ed io sono disperata. Arrivo quasi a non avere più speranza.

 

Oggi sono arrivata alla 39esima settimana! Ringrazio Dio per il fatto che io e il mio bimbo siamo riusciti ad arrivare al traguardo finale. Mio marito mi ha sempre sostenuto e ha sempre sopportato tutti i miei capricci. E lo ringrazio immensamente. Sono stata a letto per tutti i mesi della gravidanza e lui ha fatto tutto in casa, lavorando nonostante ciò a tempo pieno!

 

Oggi mi ricoverano e domani, finalmente, mi faranno il cesareo! Non bisogna mai perdere mai la speranza. Sono sicura inoltre che la fede mi abbia aiutata tanto!

 

Un abbraccio a tutte. E grazie!

 

di mamma Anna Maria

 

(storia arrivata all'email nostrofiglio@redazione.it)

 

Storie correlate

 

Dedicato a chi non ha più un papà
Il mio parto cesareo a 36 settimane: niente è impossibile!
Incinta contro ogni aspettativa

 

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it oppure scrivila direttamente nella sezione Le vostre storie del forum di nostrofiglio.it!

 

Anche tu aspetti un bambino? Ti potrebbero interessare gli articoli sulla Gravidanza di nostrofiglio.it

 

articoli correlati