Home Storie Pancione

Un bimbo sanissimo nonostante i miei problemi di salute

di mammenellarete - 23.06.2014 - Scrivici

ecografie.180x120
Eccomi a raccontarvi la mia storia. Il 30 settembre del 2005 conosco mio marito e poco dopo, il 30 giugno del 2007, ci sposiamo. Siamo giovani: io 19 anni, lui 29. Vogliamo aspettare per avere dei bambini, così continuo a prendere la pillola anche dopo sposati. Il 15 maggio del 2008 vengo operata per un'ernia ombelicale e, prima di fare l'intervento, mi vengono fatti tutti gli accertamenti su una possibile gravidanza. Mi fanno fare il test che risulta negativo. Questo intervento però si rivela un vero e proprio calvario. Mi dicono che, a livello di dolore, l'operazione all'ernia è meno di un appendicite: io sono già stata operata d'urgenza con appendicite in peritonite e fortunatamente non ho sofferto più di tanto.

Dopo le varie visite, febbre, ecc., mi vengono somministrati degli antibiotici ed io continuo a prendere la pillola, ma qualcosa non funziona. Fatto sta che vengo operata il 15 maggio e il 20 ho l'ultimo ciclo. Nel frattempo faccio una tac con contrasto. Mi dicono dopo pochissimo che sono incinta!

 

Non potete immaginare cosa provo, ho un mix di emozioni: gioia, ma allo stesso tempo dolore immenso, perché penso a tutti i veleni che ho dato al mio bambino tra antibiotici, tac e pillola. Così mi sento male, sono disperata, e mi rivolgo ad un università ospedaliera prenatale per capire ciò che sta succedendo al mio bambino.

 

Loro si mettono in contatto con l'ospedale del mio paese e dopo due settimane mi dicono che il bambino non rischia niente, perché è stato concepito nel momento giusto. Non ho paura che non sia sano: ho solo paura che dopo tutto quel mix di farmaci, io non riesca a portare avanti la gravidanza.

 

Comunque, dopo varie ecografie, scopro di aspettare un maschietto. Francesco, nato il 25 febbraio 2009, è un bambino sanissimo, che ora ha 5 anni e 4 mesi. E' un terremoto il mio amore.

 

di mamma Naomi

 

(storia arrivata tramite la pagina facebook)

 

Storie correlate

 

La storia della mia rinascita: la mia lotta contro la malattia
La disabilità non è un limite
Mamma felice di un bimbo con emofilia

 

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it oppure scrivila direttamente nella sezione Le vostre storie del forum di nostrofiglio.it!

 

Anche tu aspetti un bambino? Ti potrebbero interessare gli articoli sulla Gravidanza di nostrofiglio.it

 

articoli correlati