Home Storie Pancione

Rimedi naturali contro i calli in gravidanza

di mammenellarete - 24.08.2010 - Scrivici

piedi_590.180x120
In gravidanza, per mantenerci belle, tendiamo a pensare più spesso ai capelli, alla pelle del viso che cambia, alle smagliature e al recupero del peso forma post parto. Ma quanto pensiamo veramente ai nostri piedi? Sostengono il nostro corpo tutta la giornata e, quando il nostro peso aumenta, non c'è da stupirsi se sui nostri piedi si formino dei calli o dei duroni, soprattutto se dovendo andare in ufficio o mantenendo una vita non sedentaria, non rinunciamo a scarpe sexy ed eleganti. Se non vogliamo ridurci a indossare ciabattone o calzine a coprire i nostri piedi danneggiati, ricordiamoci che calli e duroni sono facilmente trattabili con composti naturali preparati in casa.

Ti potrebbero interessare anche...

Sale Marino e Olio di Oliva

Limone Il limone è efficace non solo a livello estetico ma è potente anche nell'alleviare il dolore che il centro del callo provoca. Compriamo quindi dei limoni freschi (duri e di colore giallo intenso) al supermercato e dell'olio di limone, sempre disponibile nelle comuni erboristerie. Posiamo quindi sul callo una fetta di limone dello spessore di 5 mm circa, avvolgiamo intorno una garza e la legheremo saldamente. Poi, relax. Ripeteremo l'operazione finché il callo non sarà scomparso. Ricordiamoci che picchiettare la parte lesa con olio di limone accelera il processo di regressione. Quindi potremo inumidire i calli già in cura con le fettine di limone con una o due gocce d'olio di limone. Importante non bagnare la pelle circostante ma solo il callo: un batuffolo di cotone sarà utile a umettare solo la zona interessata.

Sono entrambi rimedi economici, naturalissimi e di una semplicità estrema. Altri rimedi naturali recuperabili in erboristeria possono essere l’applicazione di un gel di aloe vera o un unguento di petali di calendula, da applicare due o tre volte al giorno. Se i piedi non sono danneggiati ma sono molto stanchi, possiamo ricorrere a una cura settimanale notturna: scaldiamo dell'olio di sesamo, massaggiamo il piede e poi copriamo con delle calzine di cotone da indossare tutta la notte. Decisamente più pratico in autunno.

articoli correlati