Home Storie Pancione

Prime contrazioni e la reazione del compagno. Le mamme raccontano

di mammenellarete - 22.10.2013 - Scrivici

contrazioni.180x120
C'è chi si addormenta, chi si deve fare bello, chi si agita e chi è completamente smarrito. Il bimbo ha finalmente deciso di nascere, ecco le prime contrazioni: che cosa hanno "combinato" i vostri compagni/mariti? Ve lo abbiamo chiesto sulla nostra pagina di Facebook. Le risposte. 

MIO FIGLIO DEVE VEDERMI BELLO

- Primi dolori alle 3 del mattino. Sveglio mio marito e lui. . . si va a fare la barba, perché "mio figlio deve vedermi bello!" (di Claudia)

UOMINI CHE SI AGITANO

- Con il primo me le hanno indotte in ospedale e vabbe. . . mi continuava a chiedere: "Ti fa tanto male??!!". Ma con la seconda sono iniziate la mattina alle 5, alle 6 l'ho svegliato: "Amore, ho le contrazioni. . " E lui: "Chi??!!!" Dopo 10 minuti era già sulla porta con il borsone, la culla e le traversine per tappezzare il sedile della macchina! Ahahahah! E io tranquilla in cucina a fare colazione! 'Sti uomini che si agitano. . . ;D (di Arianna)

"DOVE ANDIAMO?"

- Io gli ho detto: "Svegliati, è ora. . . " E lui: "Ah!" E io: "Andiamo. . . " E lui: "Dove?" Stava in catalessi, ahahah. (di Federica)

- Alle due notte lo chiamo per avvertirlo che era arrivato il momento. . . lui in due minuti esatti di orologio si è vestito, ha telefonato ai miei genitori, a mia suocera e a mia cognata. . . già pronto con le chiavi della macchina in mano. Io invece ancora placidamente sul letto con il pigiama che ridevo. . . (di Rosaria)

SI E' ADDORMENTATO. . .

- Mi sono rotte le acque e non c'era lui perché ero al mare, all'una di notte a prendere un po' di fresco, ignara che mio figlio fosse così puntuale! Il mio compagno si è fatto riconoscere al momento di spingere più che altro: prima di iniziare a spingere, da me, ti portano a fare l'ultima pipì. Quando sono tornata, era sdraiato sul mio lettino, a dormire. L'ho dovuto svegliare e dirgli se si poteva gentilmente togliere dalle palle perché dovevo partorire! Anche se era sveglio da più di 26 ore l'avrei ucciso!!! (di Ilaria)

LUI E IL CELLULARE

Affrontate da sola, lui messaggiava con il cell.

. . . per passarsi il tempo. . . . (di Ilaria)

"NON GRIDARE"

Io ero ricoverata dalla sera prima perché mi si era tolto il tappo mucoso. Hanno mandato a casa lui e mia mamma dicendo che non succedeva niente e dopo che ho trascorso tutta la notte con le contrazioni che aumentavano di dolore l'ho potuto chiamare dopo 6 ore di travaglio per poi tenerlo con me per un'ora e mezzo, altro sentendo lui e l'ostetrica che continuavano a dirmi di non gridare. . . .
Nonostante ciò ho mantenuto la calma perché ci tenevo che ci fosse alla nascita di nostro figlio. . . . ancora oggi mi viene da ridere. (di Rossella)

GONFIAVA I PALLONCINI

Mi voleva portare subito in ospedale, ma io ho detto di aspettare. Nel frattempo ha iniziato a gonfiare dei palloncini per la cameretta del bimbo. . . quando sento quel suono mi vengono i brividi. (di Carmen)

"AMO', IL CAFFE'"

il mio in piena notte. . . . metti su il caffè!!!! (di Carol)

Ti potrebbe anche interessare il video sulle prime contrazioni dal punto di vista del papà:

Leggi anche l'articolo sulle contrazioni in gravidanza

TI POTREBBE INTERESSARE