Home Storie Pancione

Le perdite da impianto e i segnali di una gravidanza

di mammenellarete - 10.08.2011 - Scrivici

perdite-da-impianto-400.180x120
Quando il concepimento è avvenuto, capita spesso che delle lievi perdite ematiche si presentino prima del regolare ciclo mestruale. Questo ritarda la scoperta dell'effettiva gravidanza in corso. Causate dall’annidamento riuscito dell’ovulo fecondato nell’utero, queste perdite prendono il nome comune di perdite da impianto. 

Non tutte le donne le sperimentano e non sono sintomo sicuro dell'avvenuto concepimento, sempre verificabile attraverso un test di gravidanza al conclamato ritardo del ciclo.
Nelle future mamme che ne fanno esperienza, le perdite da impianto si presentano a circa una settimana dal concepimento, oppure pochi giorni prima del ciclo mestruale, accompagnate da sensazione di malessere, dolore al ventre e tensione mammaria.
Il sangue è di colore rosso chiaro, talvolta beige, e generalmente lo spotting dura uno o due giorni.

Scopri tutti i sintomi della gravidanza.

Foto: Flickr

Ti potrebbero interessare anche...

articoli correlati