Home Storie Pancione

La ventiduesima settimana di gravidanza

di mammenellarete - 12.04.2011 - Scrivici

pancia-a-22-settimane-di-gravidanza.180x120
La ventiduesima settimana di gestazione apre il sesto mese di gravidanza. E' il momento in cui i cambiamenti della mamma sono molto più visibili e i fastidi tipici della gravidanza si fanno sentire forti e chiari.

Ti potrebbero interessare anche...

 

 

Ecografia a 22 settimane

Cosa accade al corpo della mamma durante la ventiduesima settimana di gravidanza

In questo periodo i cambiamenti più visibili in una donna sono l’aumento di peso, l’ingrandirsi del seno e una protrusione dell’ombelico.
Il volume sanguigno aumenta di molto per soddisfare le necessità del bambino. Potranno verificarsi perdite vaginali e potrebbero comparire anche emmoroidi o disturbi di tipo rettale.

Si sta per entrare nel terzo trimestre di gravidanza, quello ritenuto il più scomodo dal punto di vista fisico, ma che vi darà la libertà di parlarne e di essere più sicure di aver superato il rischio di aborto dei primi mesi.

Feto di ventidue settimane

Cosa accade al bambino durante la ventiduesima settimmana di gravidanza

In questo periodo il bambino pesa intorno ai 430-450 grammi e misura fra 20-27 cm. Cresce, acquisisce tessuto adiposo e gli organi si ingrossano. Il fegato ha iniziato a produrre vari enzimi che sono necessari per rompere la bilirubina. La bilirubina è prodotta come risultato della rottura dei globuli rossi. I globuli rossi del feto hanno una vita corta, quindi in un feto c’è una maggiore produzione di bilirubina, che va nella placenta e poi passa al sangue della madre, la quale se ne libera attraverso il fegato.

Il bambino ha già i caratteri somatici ben definiti e anche le radici dei denti sono formate e sono visibili sotto la linea della gengiva. A questo punto della gravidanza, il cervello del feto si sta sviluppando e ha dato vita a una buona rete di neuroni. Il feto si muove, tocca il suo viso e quello che ha intorno e se si tratta di una femmina, avrà già un utero completamente formato.

Ventiduesima settimana di gravidanza

Da questo momento in poi, con molta probabilità, inizierai ad essere un po' più insofferente rispetto ai primi mesi, i movimenti si fanno più difficili, il bambino inizia ad avere un peso consistente e l'utero spinge gli altri organi, provocando difficoltà nella respirazione e nella digestione.

Leggi anche:

La gravidanza settimana per settimana

Tutte le fasi della gravidanza

articoli correlati