Home Storie Pancione

La trentesima settimana di gravidanza

di mammenellarete - 15.04.2011 - Scrivici

pancia_30-settimane.180x120
Cosa succede alla mamma e al bambino durante la trentesima settimana di gestazione? Ci siamo, ormai è iniziato l'ultimo periodo della gravidanza;  il bambino è quasi pronto e se nascesse ora non avrebbe nessun problema a sopravvivere fuori dall'utero. La cautela e la pazienza pero' sono ancora d'obbligo.

Ecografia morfologica

Cosa succede al corpo della mamma durante la trentesima settimana di gravidanza

In questo periodo la sensazione è di vera pesantezza, la pancia è aumentata sensibilmente e impedisce di muoversi con agilità, crea problemi di sonno a causa della difficoltà di mantenere una postura comoda e i fastidi più insistenti sono il respiro affannoso, il bruciore di stomaco e l'incapacità di trattenere la pipì. L'utero si è ingrossato e sta raggiungendo il livello massimo e per questo gli altri organi si sono spostati per fargli spazio. A questo punto della gravidanza si ingrassa dagli 8 ai 10 chili.

Feto

Cosa succede al bambino durante la trentesima settimana di gravidanza

Il bambino pesa circa 1,35 chilogrammi e misura 38 centimetri, distingue molto bene i rumori, sente le voci esterne, percepisce la luce che arriva da fuori, si succhia il pollice e molto probabilmente con un po' di attenzione puoi comprendere i suoi cicli del sonno. La lanugine sta scomparendo perché si sta avvicinando il momento della nascita, i suoi organi sono completamente formati e apre e chiude le palpebre.

Il 90% dei bambini nati in questa settimana sopravvivono senza alcun problema.

trenta settimane di gravidanza

Questo, oltre ad essere un periodo in cui cercare di essere rilassate il più possibile, è anche il periodo in cui espletare i procedimenti burocratici, relativi al tipo di parto che dovrete affrontare, al congedo per maternità o per paternità, ormai manca veramente poco.

Leggi anche:

La gravidanza settimana per settimana

Tutte le fasi della gravidanza

articoli correlati