Home Storie Pancione

La sesta settimana di gravidanza

di mammenellarete - 06.04.2011 - Scrivici

pancia-sesta-settimana.180x120
Cosa sta accadendo al corpo della mamma e all'embrione durante la sesta settimana di gravidanza. Arrivate a questo punto della gravidanza, è stata superata la prima metà del primo trimestre e a questo punto iniziano ad essere evidenti i primi cambiamenti, tanto nel corpo della mamma, quanto nell'embrione.

Ecografia sesta settimana

Cambiamenti nel corpo della mamma durante la sesta settimana di gravidanza

Ancora non è così evidente la gravidanza, l'addome comincia ad acquisire volume ma a uno sguardo superficiale non è cambiato nulla nel corpo della futura mamma.

Nella sesta settimana, come in tutto il primo trimestre, c’è un aumento dei livelli ormonali, il corpo produce più estrogeni e progesterone per essere in grado di sostenere la gravidanza. Questo può portare a cambiamenti d’umore molto repentini e più frequenti. I sintomi di questo periodo della gravidanza sono molto simili a quelli del periodo premestruale, infatti è alta la tensione al seno e si potranno percepire dei lievi dolori addominali causati dai movimenti dell'embrione che si impianta sulle pareti dell'utero.

Embrione durante la sesta settimana

Cambiamenti dell'embrione durante la sesta settimana di gravidanza

Alla sesta settimana di gravidanza, l'embrione si sta sviluppando molto velocemente e ha raggiunto la dimensione di un piccolo pisello, in questo momento la testa è più grande rispetto al corpo e iniziano a comparire delle zone scure li dove si svilupperanno occhi, naso e orecchie.

Le braccia e le gambe ancora non ci sono, ma iniziano ad esserci delle piccole sporgenze li dove cresceranno. In questo momento è già iniziata la formazione degli organi: appaiono i polmoni, il fegato, il pancreas e la tiroide. Il cervello è diviso in tre differenti regioni; il cuore è anch’esso diviso distintamente nella parte destra e sinistra. Si stanno svulluppando il sistema respiratorio e l’apparato digerente e si intravedono le fibre muscolari e dell’ipofisi. Alla sesta settimana di gravidanza, l’embrione inizia a fare dei movimenti lenti e deboli, ma ancora impercettibili dalla mamma, il suo cuore, a questo punto, batte vigorasamente a 150 battiti al minuto.

Sesta settimana di gravidanza

Durante la sesta settimana di gestazione è importante che la futura mamma vada al primo controllo medico, per assicurarsi che tutto vada bene. Questo periodo è il più delicato, per questo è fondamentale tener d'occhio in ogni momento la situazione e soprattutto prendersi cura di se, evitando ansie e stress di ogni forma.

 

Leggi anche:

 

La gravidanza settimana per settimana

 

Tutte le fasi della gravidanza

 

articoli correlati