Home Storie Pancione

La seconda settimana di gravidanza

di mammenellarete - 05.04.2011 - Scrivici

pancia-seconda-settimana-gravidanza-400.180x120
La seconda settimana di gestazione spesso non è vissuta dalla madre, che si accorge di essere incinta solo dalla quarta settimana in poi. L’ultimo ciclo mestruale è finito e non ne comparirà un altro fino a dopo il parto.

Embrione

Cambiamenti nel corpo della mamma nella seconda settimana In questa settimana la futura mamma inizia a percepire e ad avere sensazioni fisiche relative all'aumento dei livelli ormonali.

 

L'estrogeno tende ad aumentare durante questo periodo, L’utero inizia a prepararsi alla gravidanza costruendo uno strato di endometrio che proteggerà e attraverso cui verrà nutrito il bambino.

 

In questo periodo si rafforza il sistema immunitario e se durante l'ovulazione il concepimento sarà andato a buon termine sarà durante questa seconda settimana che i sintomi della gravidanza si faranno sentire.

 

 

 

Embrione microscopio

L'embrione nella seconda settimana L’embrione nella seconda settimana di gravidanza è composto da 150 cellule che si divideranno poi in tre strati:

  • Lo strato interno, detto endoderma o endoblasto, si svilupperà diventando l’apparato digerente e il tratto respiratorio che include alcune ghiandole come il pancreas, il fegato, il timo e la tiroide;

  • Lo strato di mezzo, detto mesoderma, si trasformerà in ossa, cartilagine e nel sistema circolatorio, e anche nel cuore e nei vasi sanguigno, è anche quello da cui si svilupperanno la pelle interna, il sistema escretorio, i muscoli, i genitali, i lombi e la copertura esterna;

  • Il terzo strato è quello più esterno, detto ectoderma o ectoblasto e si svilupperà nel sistema nervoso, il cervello, l’epidermide inclusa la pelle, i capelli e le unghie. Durante la seconda settimana l’embrione fluttua all’interno dell’utero ed è protetto dalle secrezioni del rivestimento dell’utero, e misura da 1 / 2 mm.

seconda settimana di gravidanza

seconda settimana di gravidanza

Nella seconda settimana di gravidanza, non ci sono ancora molti cambiamenti notabili, l'embrione è piccolissimo e non è ancora detto che riuscirete a portare a termine la gestazione, le prime settimane sono quelle decisive. Molto probabilmente inizierete ad avere le nausee e un po' di stanchezza, per percepire maggiormente i cambiamenti legati alla gravidanza dovrete aspettare ancora qualche settimana.

Leggi anche:

La gravidanza settimana per settimana

Tutte le fasi della gravidanza

articoli correlati