Home Storie Pancione

La quarta settimana di gravidanza

di mammenellarete - 06.04.2011 - Scrivici

pancia-200.180x120
La quarta settimana è quella in cui  stabilire con certezza la gravidanza poiché il ciclo mestruale, che si presenta ogni 28 giorni, non arriverà. Per avere ulteriore conferma, la mossa giusta da fare è comunque un test di gravidanza, più un ulteriore test di conferma a distanza di qualche giorno. Se fossero entrambi positivi, sarà necessario proseguire con un esame del sangue per verificare i valori di beta hcg. Alla quarta settimana l'embrione è grande 1.016 millimetri e il corpo della futura mamma non ha ancora subito particolari mutamenti. Potrebbero presentarsi leggere nausee e sonnolenza, un sapore metallico in bocca e sensibilità a particolari odori.

Test di gravidanza

Da ora e per tutto il primo trimestre la mamma dovrà fare particolare attenzione a non assumere tutte le sostanze che potrebbero essere tossiche per lo sviluppo dell'embrione, come alcool, fumo e farmaci, poiché questo è il periodo più delicato in cui il rischio di malformazioni o anomalie è maggiormente alto.

Alla quarta settimana di gravidanza, l'embrione cerca di inserirsi da solo nell’utero. Quando riesce a impiantarsi nell’utero, rimarrà in questo ambiente accogliente per i successivi 8 mesi.

Lo sviluppo del bambino alla quarta settimana di gravidanza è nelle sue fasi più iniziali, inclusi i cambiamenti cellulari. Il sistema vascolare è in crescita, serve per il trasporto del sangue, dell’ossigeno e dei nutrimenti dalla mamma al bambino. La placenta e il cordone ombelicale “rudimentali”, cominciano a svilupparsi in questo periodo, così come gli organi.

3 strati

ectoderma

mesoderma

endoderma

ectoderma

mesoderma

endoderma

Foto: Flickr

La gravidanza settimana per settimana

Tutte le fasi della gravidanza

Ti potrebbero interessare anche...

articoli correlati