Home Storie Pancione

L’ottavo mese di gravidanza

di mammenellarete - 23.02.2011 - Scrivici

lottavo-mese-400.180x120
Cosa accade a una futura mamma e al feto durante il penultimo mese di gravidanza. All'ottavo mese di gravidanza il bambino è quasi pronto per venire al mondo: è in questo periodo che si iniziano a sentire regolarmente le contrazioni, causate dal movimento del feto che inizia a non avere  più spazio all'interno dell'utero.

La mamma comincerà ad avere alcuni disturbi legati alla mobilità, problemi di respirazione e di digestione, legati alla posizione del feto che preme su polmoni e stomaco. Per questa ragione durante l'ottavo mese di gestazione è consigliabile mangiare poco, ma spesso, per non sforzare lo stomaco e per non ingrassare troppo: è a partire dalla ventottesima settimana infatti che la futura mamma aumenta di peso in modo significativo.

In questo mese di gravidanza il seno della donna acquisirà volume e le ghiandole mammarie inizieranno a produrre il latte materno.

Dall'ottavo mese in poi è importante controllare quanto tempo intercorre fra una contrazione e un'altra, se questo fosse inferiore ai 5 minuti, significherebbe che sta per iniziare il travaglio.

Continua a monitorare la tua gravidanza:

Il nono mese di gravidanzaLa rottura delle acqueIl ricovero in ospedale prima del parto

Foto: Flickr

articoli correlati