Home Storie Pancione

L'amore in gravidanza: alcuni consigli

di mammenellarete - 14.02.2012 - Scrivici

gravidanza-sesso-400.180x120
Oggi è San Valentino, la festa degli innamorati, ma a volte la gravidanza può modificare i rapporti sentimentali tanto in positivo quanto in negativo. Come fare per far sì che l'arrivo di un bambino non cambi o rovini gli equilibri di coppia? Quando una donna scopre di essere incinta, gli sconvolgimenti ormonale e emozionale possono influire sul rapporto di coppia, sia dal punto di vista emotivo, che da quello fisico. Soprattutto nel primo trimestre la stanchezza, le nausee, i cambiamenti del corpo, possono influenzare l'umore e la libido della mamma. I futuri papà non sempre sanno come affrontare la cosa, da un lato perché non riescono a comprendere a fondo i cambiamenti psicologici, dall'altro perché tendono a sentirsi esclusi dal fatto che la donna sia totalmente concentrata sulla gravidanza.

Ti potrebbero interessare anche...

In realtà, dal punto di vista sessuale, la gravidanza fisiologica, là dove non ci siano problemi specifici quali emorragie, rischio aborti etc., non deve essere motivo di interruzione dell'attività sessuale. Dovrà essere la coppia, man mano che il pancione crescerà, a regolarsi su quale sia la posizione più comoda per l'amore.

Dal punto di vista emotivo

per i futuri papà:

  • Importante è ricordarsi che, anche se la donna diventerà mamma, rimarrà pur sempre la vostra compagna e non bisogna smettere di desiderarla solo perché incinta.
  • Siate sensibili, è vero quello che si dice sulle donne in gravidanza, l'umore può essere ballerino dovrete avere molta pazienza.
  • Non ditele che sta ingrassando troppo, potreste causare una crisi domestica eterna.
  • Se vi sentite esclusi, chiedete, toccate il pancione, andate ad assistere a tutte le ecografie e siate forti e presenti per impedire che la mamma si senta unica artefice di questo momento.

Per le future mamme

Non dimenticate che anche se siete voi a portare in grembo il bambino, non è solo vostro, per cui dovrete far in modo di rendere sempre partecipe il papà durante ogni fase.

  • Non usate la gravidanza come scusa per essere capricciose o per giustificare ogni cambiamento di umore.
  • Vero, siete voi a portare in grembo il bambino e sarete voi a partorirlo, ma non colpevolizzatelo per questo, non può farci niente.
  • Non focalizzate la vostra vita solo sulla gravidanza, non dimenticate che il bambino è arrivato grazie a un amore e quella persona è proprio lì, insieme a voi!

San Valentino

bella serata romantica

Ti potrebbero interessare anche...

articoli correlati