Home Storie Pancione

Il sesso influenza la risposta del feto allo stress

di mammenellarete - 05.05.2010 - Scrivici

feto_590.180x120
Le condizioni specifiche di una donna durante la gravidanza possono avere esiti differenti a seconda del sesso del nascituro. Questa la tesi sostenuta da uno studio condotto presso il Lyell McEwin Hospital di Adelaide, sotto la supervisione della professoressa Vicki Clifton. Se la futura mamma contrae infezioni, abusa di sostanze nocive come fumo e alcol o viene sottoposta a stress psico-fisico, il feto maschile non accuserà il colpo durante i primi mesi della gravidanza, ma alla lunga subirà gravi danni che potrebbero portarlo a nascita prematura, blocco della crescita o addirittura al decesso. Il feto femminile, invece, riesce a gestire meglio questo stress conservando un andamento di sviluppo più regolare e stabile.

laStampa.it

In particolare, i ricercatori hanno osservato alcune gravidanze complicate da asma, pre-eclampsia e dall’uso di sigarette.
La probabile differenza di risposta tra feti di sesso diverso sta nella circolazione degli ormoni dello stress nella placenta e nella reazione a questi che è diversa tra maschi e femmine.
Si auspica che i risultati di questo studio aiutino lo sviluppo di terapie specifiche in base al genere del feto e permettano alle ostetriche d’interpretare con maggiore precisione la crescita e lo sviluppo del feto nelle gravidanze a rischio.

Foto di lunar caustic

articoli correlati