Storia

Citomegalovirus in gravidanza: mia figlia Noemi è nata positiva al virus

Di mammenellarete
nonomesegravidanza

11 Gennaio 2018
A 29 settimane di gravidanza ho scoperto di aver preso il citomegalovirus. A 39+5 è nata Noemi, con 3450 kg e 52 cm: bella e forte, positiva al virus in tutto (sangue, urine, saliva). Ha fatto la terapia antivirale prima in ospedale,  poi privatamente e da 3 anni è negativa in tutto. Ed è una peste!!! 

Facebook Twitter Google Plus More

Sono rimasta incinta di Noemi quando Christian aveva 14 mesi, è stata una gravidanza bellissima, come per la prima.

 

Io lavoravo al nido e Christian veniva con me, per entrambi presi la maternità per paura di prendere qualche virus.
Ma non fu così... il destino volle che Christian prese il citomegalovirus (#cmv) e me lo passò quando già stavamo a casa...

 


Lo scoprii a 29 settimane: sentivo che in quelle analisi avrei trovato qualcosa che non andava. Chiamai la ginecologa che mi disse che mi sbagliavo, ma io le dissi che risultavo positiva e non lo ero mai stata.
Fece rifare le analisi e risultò cosi!!! Panico!!!!! 
Tornai a casa, diedi la notizia a mio marito, che preso dallo shock esultò dicendo che se aveva problemi non ne voleva sapere (altra doccia gelida). Io, anche se fuori tempo, non avevo mai pensato all'aborto. MAI!!!!!


La ginecologa mi segnò dei controlli, girai tanti ospedali. Alla fine un'amica mi mandò al Gemelli di Roma, dove feci il day-hospital, ogni 15 giorni analisi e ecografie, andava tutto bene.


A 39+5 è nata Noemi, con 3450 kg e 52 cm: bella e forte, positiva al virus in tutto (sangue, urine, saliva). Me la fecero vedere per 30 minuti e poi il mattino dopo verso le 12.00 avevo una paura che le fosse successo qualcosa e invece stava bene e si attaccò subito al seno. L'hanno rigirata come un calzino con i controlli.

 

Ora il 29 gennaio farà 6 anni. Abbiamo fatto tanti controlli e continuiamo a farli, ho lasciato il lavoro e iniziato un impiego che mi permette si essere sempre presente per le varie visite. Ha fatto la terapia antivirale prima in ospedale,  poi privatamente e da 3 anni è negativa in tutto. Ed è una peste!!! Per tutti i genitori che si trovano in questa situazione sono disponibile.

 

Mamma Stefania

 

LE ULTIME STORIE