Home Storie Pancione

Desidero tanto un secondo figlio

di mammenellarete - 05.12.2013 - Scrivici

papera1.180x120
La mia esperienza da mamma è iniziata così, quasi inconsapevolmente. Un ritardo... ma io penso: "Mah, non può essere, non posso essere incinta!" Passa il primo mese e niente... Dopo un po', decido di fare un controllo da un ginecologo ed eccola là, già si sente il cuoricino della mia bimba. Quando l'ho sentito, sono saltata su dal lettino. Non ci credevo.

Avevo paura, ma ero felice.

 

Non ero ancora sposata e così non sapevo come dirlo a lui.

 

Quando gli ho dato la notizia è rimasto sbalordito, ma felice. Mi ha chiesto di sposarlo... e dopo un paio di mesi eccoci sull'altare! E' stato tutto bellissimo, io lo amavo tanto.

 

Dopo un paio di mesi finalmente nasce la nostra piccola, la nostra gioia. Sono stati i momenti più belli della mia vita.

 

Il brutto inizia quando la bimba ha circa 1 anno e in me inizia a farsi sentire il desiderio di diventare di nuovo mamma.

 

Dopo un mese ci siamo, "ce l'ho fatta" penso, "sono incinta", invece alla prima visita il medico mi dice che c'è qualcosa che non va, non si è formato l'embrione purtroppo.

 

Sono distrutta, triste.

 

Inizia così un periodo bruttissimo, fatto di notti insonni, attacchi di panico, ma dopo un po' decido di andare avanti: voglio un altro figlio a tutti i costi.

 

E purtroppo a distanza di qualche mese di nuovo incinta di nuovo aborto. Esami, visite, analisi tutto ok e allora??? Che fare???? La cosa più brutta è che non mi sento compresa. (LEGGI ANCHE: INCINTA DOPO DUE ABORTI)

 

Tutti mi dicono di stare tranquilla, di non fissarmi di vivere una vita normale. Ma come? Come faccio ad andare avanti? Non ci riesco. Ho una tale rabbia dentro per quello che mi è successo. Ho paura, ma allo stesso tempo desidero tantissimo un altro figlio.

 

Mamme almeno voi ditemi che non sono pazza. Ditemi come posso fare per non sentire questo vuoto.

 

di Francesca

 

(storia arrivata per email a redazione@nostrofiglio.it)

 

Vuoi lasciare un commento a questa mamma? Lasciaci un commento

 

Ti potrebbe interessare:

 

 

redazione@nostrofiglio.it

 

Le vostre storie del forum di nostrofiglio.it

 

DAL MAGAZINE: Aborti spontanei ripetuti

Si parla di aborto ripetuto quando la donna ha avuto almeno tre gravidanze consecutive finite male nel primo trimestre: in questo caso, è indispensabile effettuare gli accertamenti necessari per stabilire le cause e l’opportuna terapia.

Come comportarsi

 

articoli correlati