Home Storie Pancione

Consigli per la guida in auto in gravidanza

di mammenellarete - 15.02.2011 - Scrivici

auto-e-gravidanza-400.180x120
L'automobile è di uso comune nella vita di tutti, ma cosa succede quando una donna resta incinta, si può guidare senza rischi in gravidanza? Guidare non è ovviamente un problema, però quando una donna scopre di aspettare un bambino, deve considerare alcune cose ed avere alcune premure che prima non aveva.

Nel primo trimestre della gravidanza si potrebbero avere nausee e sonnolenza, per questo prendere la macchina potrebbe essere rischioso. Sarebbe meglio evitare di affrontare viaggi lunghi, ma nel caso contrario è importante fare delle soste ogni mezz'ora per facilitare la circolazione delle gambe. Se per qualche ragione, la cintura di sicurezza risultasse molesta, bisogna tener presente che esistono dei dispositivi alternativi e specifici per donne incinte. Nel caso sia necessario e sotto prescrizione medica le donne in gravidanza possono non usare la cintura di sicurezza (consultare l'articolo 172 del codice della strada).

 

secondo trimestre

 

future mamme che si mettono alla guida

 

mettersi al volante

 

Nel terzo trimestre arrivano le difficoltà, soprattutto alla fine la pancia può ostacolare la guida e i movimenti, per cui è forse consigliabile evitare di guidare durante l'ultimo mese, è importante evitare l'affatticamento per cui in questo periodo meglio fare qualche passeggiata a piedi e lasciare per un po' la macchina in garage.

 

articoli correlati