Home Storie Pancione

Come combattere le nausee in gravidanza

di mammenellarete - 10.04.2009 - Scrivici

combattere_nausee_big.180x120
Le nausee mattutine sono la maggiore noia per le donne in gravidanza. Cominciano a partire circa dalla sesta settimana, diminuiscono intorno alla tredicesima e durano, generalmente, solo nel primo trimestre. Il senso di vomito e quel fastidio che alcuni odori provocano, derivano da gli sbalzi ormonali a cui una donna è soggetta, ma questi attacchi sono anche legati a questioni psicologiche come le paure inconsce sulla gravidanza.

---

 

Ti potrebbero interessare anche...

 

 

L’alimentazione in gravidanza

 

bambino

 

nausee

 

Ad esempio l’acqua, che nell’immaginario comune stimola il vomito, può essere d’aiuto se si ingerisce quella frizzante con l’aggiunta di un po’ di limone spremuto: aiuta a combattere la nausea.

 

Gestione dei pasti La nausea si accentua con la fame e per questo motivo si consiglia di fare più pasti al giorno con vari cibi nutrienti, piuttosto che solo tre sostanziosi. Lo stomaco, in questo modo, lavora meglio e si evita di mettere in movimento i succhi gastrici responsabili di nausea, acidità. Prima di alzarsi dal letto La nausea principalmente, come abbiamo già descritto, si avverte al mattino è quindi importante cercare di combatterla già stando a letto. Prima di alzarsi è bene fare uno spuntino di carboidrati come cracker secchi, fette biscottate, dolci di riso o anche pane tostato.

 

I liquidi sono essenziali per combattere la disidratazione, quindi vanno bene se assunti, ma solo alcuni sono benefici, altri creano disturbi: ad esempio non è consigliato assumere caffè e spremuta di agrumi al mattino, perché aumentano il senso di acidità.

 

Carboidrati

 

mantengono equilibrato il livello di zuccheri nel sangue

 

I gusti La gravidanza porta a rifiutare alcuni cibi e a gradirne altri che magari, quando non si era incinte, si disprezzavano. La cosa fondamentale è non sforzarsi ed assecondare i giusti cercando di evitare cibi abbastanza speziati o grassi.

 

Il limone, come abbiamo già sottolineato, è fondamentale perché elimina il senso di nausea. Quando questo comincia, bisogna succhiare una fetta e la sensazione negativa va via,. Anche la mente ha la stessa caratteristica del limone.

 

Movimento

 

Le tue nausee come vanno? Parliamone sul nostro forum!

 

Ti potrebbero interessare anche...

 

 

articoli correlati