Home Storie Pancione

Brufoli in gravidanza

di mammenellarete - 08.11.2010 - Scrivici

brufoli_400.180x120
Durante la gravidanza possono manifestarsi disagi diversi: le leggendarie voglie, le nausee, le crisi di pianto, lo smodato aumento di peso. Eppure nessuno parla di quanto sia difficile essere belle e mantenere una pelle straordinaria. In molti giurerebbero che durante la gravidanza la pelle della madre sia più bella e sana che mai. Se state invece vivendo una gravidanza con un viso deturpato dai brufoli, non allarmatevi.


aumento della produzione di sebo

Dopo il parto, generalmente, la pelle torna alla propria normalità

Appurato che sia comune a molte madri in attesa, capiamo come combattere i brufoli in gravidanza
Innanzitutto è fondamentale evitare di assumere qualsiasi tipo di farmaco per via orale che possa creare danni al bambino. Non azzardate a curarvi da sole e, in casi di acne molto grave, rivolgetevi a un dermatologo. Anche tutte le pomate o soluzioni detergenti devono essere sicure per il bene del feto.

In una situazione di acne gestibile, alcuni accorgimenti:


  • bere almeno un litro e mezzo d'acqua al giorno;
  • evitare cibi pesanti, diminuire il consumo di dolci ed abolire i fritti;
  • non strizzare i brufoli, per evitare infezioni e cicatrici;
  • pulire il viso molto accuratamente, utilizzando prodotti delicati;
  • usare una crema idratante (sempre sotto tassativo consiglio medico).

pelle del viso

maschera di argilla

Ti potrebbero interessare anche...

articoli correlati