Home Storie Pancione

Attività fisica in gravidanza

di mammenellarete - 03.02.2009 - Scrivici

attivita-fisica_gravidanza_big.180x120
Durante la gravidanza, può succedere che molte donne comincino ad avvertire dolori ai muscoli e alle ossa. A causa del peso della pancia che si unisce al trascinamento in avanti, al fine di cercare un nuovo baricentro, la lordosi è molto comune. Questa postura può anche comportare un rilassamento del cingolo pelvico. L’aumento del seno, inoltre, può provocare una cifosi dorsale, in base allo stesso principio per cui viene a formarsi la lordosi: lo spostamento del baricentro.

gravidanza

Innanzitutto, come sottolinea il nostro esperto di fitness, bisogna affidarsi a personale qualificato che possa seguire la donna e cercare il programma adatto alle sue esigenze.

Alcune tra le discipline consigliate:

  • acquagym: l'acqua riduce la forza di gravità e quindi permette di compiere esercizi e movimenti che, a terra risulterebbero del tutto difficoltosi da eseguire;
  • cyclette: è un’ attività rilassante che mantiene i muscoli in movimento ,senza sforzare nel modo più assoluto l’apparato delle articolazioni;
  • nuoto: la cosiddetta “gambata” serve proprio ad esercitare la muscolatura che sarà implicata al momento del parto;
  • esercizi addominali e per la bassa schiena: aiutano a correggere l’eventuale lordosi e a afforzare quella parte della muscolatura, che sarà implicata durante il parto; per avere una spinta più energica.
  • stretching: è indicato per il rilassamento delle tensioni muscolari ed anche per la tonificazione;

Scopri lo Yoga in gravidanza.

articoli correlati