Home Storie Pancione

Il mio bimbo alla nascita aveva un nodo enorme al cordone

di mammenellarete - 22.03.2023 - Scrivici

cordone-ombelicale
Fonte: shutterstock
E' nato dieci giorni prima e piccolino, ma "doveva nascere". Il mio bimbo aveva un nodo enorme al cordone ombelicale

In questo articolo

Aveva un nodo enorme al cordone

Mio figlio si chiama Sossio. Quando ho saputo di aspettare lui è stata una gioia immensa. Primo figlio mille paure e mille emozioni.

La prima ecografia è stata emozionante: sentire il suo cuoricino che batteva forte w il dottore mi dice che è tutto ok. La data presunta del parto è il 9 Luglio 2013. Sentivo di essere la donna più fortunata del mondo, avere un bambino che cresce dentro di te è il dono più bello.

Il tempo passava e la mia pancia cresceva: sentivo i suoi movimenti. Arriva il giorno della morfologica: "Signora è maschietto...".

Non avrebbero potuto darmi notizia più bella, era proprio quello che desideravo.

Mio figlio cresceva bene

Tutto andava per il meglio e Sossio cresceva bene.

Arrivo all'ecografia dell'11 Giugno 2013 ed il dottore mi dice: "Ha preso solo 400 gr molto strano" e mi programma una nuova ecografia per il martedì successivo ed un'altra ancora per il martedì 18 Giugno 2013. Quel giorno mi disse: "Ci vediamo di nuovo giovedì mattina in ospedale, facciamo una nuova ecografia".

Ho perdite di sangue

Era la notte tra il 26 e il 27 Giugno 2013, ore 04:00 del mattino. Mi alzo per andare in bagno e mi ritrovo sporca di sangue, chiamo subito mio marito e corriamo al pronto soccorso. Ecografia d'urgenza, ma il bimbo non era in sofferenza ed io chiedevo... perché quel sangue?

Finisco in sala travaglio... dalle 04:00 di mattina fino alle 10:00 con il tracciato per monitorare la situazione....

Poi arrivano le prime contrazioni fino ad arrivare alle ore 14:08 dove finalmente entro in sala parto e nasce il mio piccolo leoncino.

Nello spingere il mio ginecologo mi dice "Ferma, ha un giro di cordone al collo e glielo sfila".

Alla fine Sossio nasce con quasi 1,5kg in meno a quanto sarebbe dovuto essere e 10 gg prima della data presunta del parto.

Vediamo che al cordone c'è un nodo enorme, il dottore tira un sospiro di sollievo e mi dice "doveva nascere".

Oggi Sossio ha quasi 10 anni ed è un bambino sanissimo e pieno di vita, tanto testardo e io sono la mamma più fortunata del mondo.

Di mamma Miriam

Crea la tua lista nascita

lasciandoti ispirare dalle nostre proposte o compila la tua lista fai da te

crea adesso

TI POTREBBE INTERESSARE