Rimanere incinta

Non riuscivo a rimanere incinta: ho pregato padre Pio e il miracolo si è avverato

Di mammenellarete
ipa_cx9h3x

10 Ottobre 2017
Quando decidemmo di avere un figlio, scoprii di avere un problema alla tiroide. Iniziai le cure, ma non potevo assolutamente rimanere incinta. Dopo due anni finalmente il medico disse che ora potevo portare avanti una gravidanza. Ma niente: la cicogna non arrivava. Così ci avvicinammo a Padre Pio e dopo un mese ecco il miracolo.
 

Facebook Twitter Google Plus More

È la prima volta che scrivo la mia storia e devo dire che ho un certo magone! Tutto inizia nel 2013 quando decido di andare a convivere con il mio compagno, con il quale adesso sono sposata. Da subito decidiamo di avere un figlio ma purtroppo un problema di salute mi costringe ad abbandonare momentaneamente il mio desiderio.

Dimagrisco a dismisura, sono sempre stanca e nervosa e il mio cuore sembra impazzito, decido di fare delle analisi e scopro di avere problemi alla tiroide, una tiroidite per l'esattezza. Inizio una cura con pillole per la disfunzione tiroidea e per il cuore, devo assolutamente fare rallentare i battiti cardiaci.

 

Questa cura dura quasi un anno, nel quale assolutamente non potevo concepire. Terminata la cura, il dottore mi dice di aspettare due mesi per far disintossicare il mio corpo e poi provare a fare un figlio. Passati i due mesi proviamo subito ad avere un figlio ma niente. Passano i mesi e nulla cambia.

Decidiamo con l'aiuto del ginecologo e dell'urologo di fare una cura, in quello stesso periodo ci avviciniamo a padre Pio e così un giorno presi dallo sconforto più totale perché la cicogna non arrivava, decidiamo di fare visita al corpo del santo a San Giovanni Rotondo e dopo un mese esatto dalla nostra visita a padre Pio scopro di essere incinta di un bellissimo principino.

 

 

Ho sempre legato l'arrivo di mio figlio a padre Pio, gli siamo devoti e tutti gli anni portiamo il nostro cucciolo a San Giovanni Rotondo.

Mio figlio purtroppo sta attraversando un periodo non facile ha avuto un'infezione in un orecchio che gli ha portato in ritardo nell'apprendimento e non c'è un giorno che non preghiamo a padre Pio di far passare tutto e noi confidiamo in lui e sappiamo che prima o poi nostro figlio tornerà a stare bene anche grazie a lui. Gli sarò riconoscente per tutta la vita. 

 

Storia di una mamma

 

 

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it 

LE ULTIME STORIE