storie

Terre des Hommes contro lo sfruttamento minorile

Di mammenellarete
terre-des-hommes_big
16 Novembre 2009
In occasione della giornata mondiale contro lo sfruttamento minorile prevista per il prossimo 19 novembre, Terre des Hommes lancia la campagna sms 48543, attiva sino al 22 novembre, contro questa pratica che vede coinvolti milioni di bambini del mondo.
Facebook Twitter More


A simboleggiare questa iniziativa è un nastro giallo, indossato da tutti coloro che ritengono di essere parte attiva contro lo sfruttamento dei minori. Tutto ciò che verrà raccolto tramite l’invio dell’sms sarà utilizzato a favore dei piccoli abusati per la nascita di progetti concreti come quelli relativi alla “Casona”, il centro di assistenza alle vittime di tortura di Terre des Hommes Italia a Bogotà.

I bambini sfruttati, abusati, violentati, maltrattati nel mondo sono milioni e milioni, solo in Italia ne contiamo quasi 500 mila.
Fanno lavori pericolosi non adatti alle loro condizioni fisiche, subiscono violenze sessuali anche da parte dei genitori, molte bambine, in alcune zone del mondo, sono costrette ad avere rapporti sessuali precoci, con gravidanze precoci che mettono a serio rischio la loro vita.

Esistono milioni di bambini soldato che imbracciano un fucile, un ‘arma già nella tenera età e questo comporta l’insorgere di violenza che si aggiunge alla violenza, già nutrita e praticata dagli adulti.

Ecco alcuni dati di Terre des Hommes riportati sul sito di Repubblica.it:

- Almeno 40 milioni di bambini sono state vittime di abusi sessuali;

- Circa 1 milione di bambini, ogni giorno, viene costretto a lavori sessuali come la prostituzione;

- Sono circa 50 mila i bambini che ogni anno perdono la vita a causa delle guerre per esser stati costretti a divenire bambini-soldato;

- Circa 70 milioni sono le bambine e le ragazze che in tutto il mondo subiscono la mutilazione degli organi genitali, mettendo a rischio la loro vita e pregiudicando per sempre la loro condizione sociale;

- Sono circa 1 milione i bambini in tutto il mondo detenuti in carcere per aver commesso reati anche contro la loro volontà.

Terre des Hommes s’impegna da anni per proteggere i minori dallo sfruttamento e per regalare loro una vita degna della propria età.

Fonte www.repubblica.it


Vuoi essere una mamma solidale? Ecco la nostra inziativa di Mammenellarete!


LE ULTIME STORIE