storie

Supporto alle mamme bambine: alcune opzioni

Di mammenellarete
mamme-giovani-400
05 Agosto 2011
In Italia aumenta il fenomeno delle mamme bambine.
Secondo il rapporto sullo stato delle madri nel mondo, in Italia diecimila mamme hanno un’età che va dai 14 ai 19 anni e di queste una su quattro è minorenne.
Il numero è cresciuto rispetto ai precedenti rapporti a causa dell'aumento di mamme teenager straniere, anche se, per esempio, nel sud del paese, le madri giovanissime sono soprattutto quelle italiane.
Il 71% delle baby mamme vive al Sud e nelle isole; di questo, il 60% ha un compagno, solo il 19% ha un lavoro e nella maggior parte dei casi hanno finito solo la scuola dell'obbligo.
Facebook Twitter More

Ti potrebbero interessare anche...

Spesso queste mamme sono molto cattoliche e non vogliono interrompere la gravidanza o non conoscono le possibilità che hanno a causa della mancanza di informazioni. Di solito, dopo aver partorito, spariscono, diventando numeri dei tribunali minorili, elaborati statisticamente dal dipartimento per la Giustizia Minorile del Ministero della Giustizia. Secondo gli ultimi dati disponibili le dichiarazioni di adottabilità sono 1.295, delle quali 461 fanno riferimento a neonati «con genitori ignoti». Questo significa che più di un terzo delle madri naturali non ha riconosciuto il bambino.

Quando una giovane donna decide di voler dare in adozione il proprio bambino, senza che nessuno lo sappia può decidere di partorire in forma anonima, non riconoscendo il bambino e rendendolo così adottabile. Sul territorio italiano sono presenti molte associazioni pronte a dare sostegno alle donne che fanno questa scelta.

Per maggiori informazioni sull'argomento e per supporto alle donne che vogliano rinunciare al proprio bambino a Roma si può contattare: Salva bebé

A Milano: Progetto Arianna

Segnala su mamme nella rete le associazioni di appoggio a giovani mamme nella tua città.

Ti potrebbero interessare anche...

LE ULTIME STORIE