mamme solidali

L'associazione Genere Femminile accanto alle mamme lavoratrici

Di mammenellarete
genere-femminile-400
18 Novembre 2011
Mamme nella rete intervista Cotrina Madaghiele del gruppo di lavoro dell'associazione sita in Roma dedicata completamente al sostegno delle donne.
Mamme nella rete: Qual è la misione di Genere femminile? Cotrina Madaghiele: l'Associazione “Genere Femminile”, costituita a novembre 2010, intende perseguire finalità di solidarietà e di inclusione sociale in favore delle donne. Non ha fini di lucro e si propone di promuovere iniziative volte al miglioramento della qualità della vita delle donne e all’accrescimento del loro benessere favorendo la partecipazione attiva delle donne alla vita sociale, economica e culturale.
Facebook Twitter More

I valori su cui si fonda l’azione dell’Associazione “Genere Femminile” sono:

  • le pari opportunità tra uomo e donna;
  • il rispetto e la promozione dei diritti umani e civili;
  • la laicità e la democraticità delle istituzioni;
  • l’inclusione sociale e il rifiuto di ogni discriminazione;
  • il sereno rapporto fra ogni individuo e l’ambiente sociale e naturale;
  • la libertà, l’uguaglianza, la solidarietà, la non violenza, la pace, il rifiuto di ogni totalitarismo;
  • la democrazia interna, la partecipazione delle socie e dei soci alla vita dell’Associazione e la trasparenza nei processi decisionali.
MNR: Quali persone compongono il gruppo di lavoro che si dedica al progetto? C.M..: I membri dell'associazione sono i seguenti:
  • Cotrina Madaghiele: Presidente dell’Associazione, ha collaborato per molti anni con enti di formazione professionale e associazioni occupandosi di attività di supporto e monitoraggio di progetti di ricerca su tematiche socio-educative e formative;
  • Anna Maria Santoro: Responsabile Settore Raccolta Fondi, realizza manufatti di artigianato femminile;
  • Daniela Caliolo: Responsabile Settore Pedagogico, pedagogista e insegnante in una scuola dell’infanzia;
  • Giovanna Roscetti: Responsabile Settore Psicologico, ha lavorato a lungo in progetti di ricerca su tematiche socio-educative e formative;
  • Francesco Santoro: Responsabile Settore amministrativo, presidente dell’Associazione Vita Sociale, si occupa della gestione di associazioni e società.

MNR: Quali sono i punti di forza della vostra attività e i servizi per cui andate più fieri? C.M: I nostri punti di forza sono la forte motivazione per i temi trattati, la professionalità dei collabortatori, e i servizi vincenti; quelli per i quali andiamo maggiormente fieri sono:

  • una serie di incontri in alcune scuole superiori di Roma al fine di spiegare come si formano gli stereotipi di genere; i risultati della ricerca verranno raccolti in una pubblicazione;
  • incontri di aiuto al senso di solitudine, all’incapacità di star bene con gli altri, di fare gruppo;
  • l'istituzione di un Centro di Ascolto è finalizzata a realizzare uno spazio di accoglienza per sostenere le donne in momenti difficili e delicati legati a problematiche di natura psicologica, ma anche dovuti a situazioni momentanee difficili da gestire senza un valido aiuto;
  • il corso di formazione per baby sitter con qualifica;

MNR: Ci sono delle caratteristiche che accomunano le donne che si rivolgono a voi? C.M Sono tutte persone orientate al bene comune.

MNR: Di quali temi vorreste si parlasse più a lungo e più approfonditamente in rete? C.M.: Delle possibili soluzioni per aiutare le donne a conciliare i tempi di vita e di lavoro.

MNR: E' possibile sostenervi? Come? C.M.: Si può sostenere l'Associazione Genere Femminile nel suo impegno per migliorare la qualità della vita delle donne e accrescere il loro benessere in molti modi, dai contributi economici fino al volontariato. Si possono favorire le nostre iniziative, diventare testimonial dei nostri progetti, organizzare eventi di sensibilizzazione e raccolta fondi, mettere a disposizione dell’Associazione la propria conoscenza, fare una donazione e decidere di destinare il tuo contributo a un progetto specifico fra quelli attualmente attivi, acquistare i nostri oggetti fatti a mano.

Per saperne di più:

Associazione Genere Femminile: http://www.generefemminile.it/ via Poggi d'Oro 21 Roma 00179 Italia

LE ULTIME STORIE