Favole

Ecco perché racconto ogni sera una favola della buonanotte ai miei bambini

Di mammenellarete
baciobuonanotte

02 Novembre 2017
Scrivo favole della buonanotte, che racconto ogni sera ai miei bambini. Questo momento con loro è davvero magico! Ecco perché

Facebook Twitter Google Plus More

Abbassiamo le luci, infiliamo comodi pigiami, abbracciamo morbidi peluches, tutti sotto le coperte, schhh: inizia la favola della buonanotte..

 

Sottovoce, sussurrata, si srotola pian piano per grandi e piccini, si fa strada lentamente nella mente e scende fino al cuore, tutto il corpo si rilassa, i pensieri si dissolvono come nuvolette nel cielo.. cominciamo a sognare. Che meraviglia questo momento!

 

Siamo immersi in batuffoli di cotone, c'è profumo di mare con essenze di bosco, il silenzio è pieno di vita, di piccoli rumori appena percettibili, di colori splendenti che si accendono come fiammelle.

 

Ci sono tante stradine che si diramano, scegliamo quale percorrere, possiamo anche alzarci in volo. Ogni strada è una nuova avventura, ci addentriamo liberi e curiosi alla scoperta di mondi magici e misteriosi, a volte immensi come lo spazio, a volte non più grandi di una conchiglia, in ogni caso ci attraggono, ci affascinano, ci rapiscono con sé.

 

La fantasia è la nostra guida: decide la meta, traccia la rotta, indica le svolte e i cambiamenti di percorso, colora i paesaggi, li anima di vita. Siamo pronti per un nuovo viaggio nel mondo dei sogni, saliamo sulla nostra barca cullati dal mare, chiudiamo gli occhi, ci teniamo stretti, spalanchiamo il cuore... buonanotte

 

Francesca

 

https://mammasullago.blogspot.it

 

TI potrebbero interessare anche: 

 

Lettera a una mamma appena nata

Lettera a mio figlio: "Ti racconto il momento della tua nascita"

Lettera a mia figlia: "Avevi fretta di crescere"

 

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it

LE ULTIME STORIE