Mamme blogger

"Mamma writer": una mamma campana si racconta in un blog

Di mammenellarete
mammawriter

19 Settembre 2018
Sono una mamma felice che ha deciso di trasformarsi in blogger per lasciarsi ispirare – nella scrittura – dall'amore grande per il proprio figlio. Nel blog "Mammawriter" racconto le problematiche della gravidanza e la nostra vita sull’isola di Vulcano (Isole Eolie), un luogo di rara bellezza che ci consente di stare a stretto contatto con la natura e di godere del mare e del sole per un lungo periodo dell’anno. E ho tanti progetti per il futuro!

Facebook Twitter Google Plus More

MammaWriter è il blog nato per raccontare l’avventura della mia maternità che - in più occasioni - non ho esitato a definire un’esperienza d’amore “espropriante”. L’amore per un figlio, infatti, è così potente da andare al di là di ogni egoismo e di ogni paura, perché significa fare spazio, accogliere e proteggere, anteponendo sempre il bene del piccolo al proprio.

 

D’altra parte, grazie alla gravidanza, al parto e alle infinite epifanie che un figlio ti fa provare, fai anche una scorta di emozioni a tal punto intense che quelle vissute nella tua “precedente” esistenza sembrano bazzecole, futilità. È vero, a volte mi manca la leggerezza delle serate spensierate, delle notti infinite in attesa dell’alba, dei brindisi felici, delle uscite con le amiche senza guardare l’orologio, ma non rimpiango nulla e non cambierei nulla.

 

In fondo sono stata ragazza fino a 36 anni e la nascita di Luca, 2 anni fa, mi ha trasformata in una donna pazzamente innamorata del suo ometto. Avevo bisogno di lui - ecco tutto - e quando è arrivato mi ha letteralmente circondata di amore e di bellezza.

 

Attualmente ho un figlio di 25 mesi e sono in attesa di una bimba, che dovrebbe nascere alla fine di gennaio.

 

Perché MammaWriter

 

Il nome Mamma Writer nasce per il semplice motivo che sono una giornalista e web content editor che, una volta diventata mamma, ha deciso di trasformarsi in blogger per lasciarsi ispirare – nella scrittura – da un amore grande.

 

La nostra vita sull’isola di Vulcano

 

Colgo l’occasione all’interno del blog di raccontare anche la nostra vita sull’isola di Vulcano, un luogo di rara bellezza che ci consente di stare a stretto contatto con la natura e di godere del mare e del sole per un lungo periodo dell’anno (in tal senso mi sento assolutamente una privilegiata!). Io sono campana, di Capua per l'esattezza, ma vivo in Sicilia con la mia famiglia.

 

Per quanto in alcune occasioni si abbia la sensazione di essere tagliati fuori dal mondo, questa isola di Vulcano rappresenta – a mio avviso - il contesto ideale per un bambino piccolo alle prese con le prime scoperte e le prime esperienze: potrà infatti rilassarsi ascoltando i suoni della natura e potrà correre felice a piedi scalzi e con i capelli arruffati da un piacevole vento, lontano dai colori cupi, dai rumori e dal caos delle grandi città.

 

Le problematiche della gravidanza

 

Nella scelta delle sezioni da inserire nel blog mi sono chiesta - da lettrice - cosa avrei voluto trovare in un sito dedicato alla maternità; immediatamente ho pensato all’importanza di risolvere dubbi, di fornire risposte appropriate e pertinenti sulle problematiche che riguardano la gravidanza e il post-parto, momenti assai delicati per una donna, sia da un punto di vista fisico che emotivo.

 

Proprio per questo motivo mi impegno sempre a redigere articoli puntuali ed esaustivi e a verificare di volta in volta le fonti, affidandomi esclusivamente a voci e documenti autorevoli.

 

I progetti futuri

 

Naturalmente il desiderio di evolversi, di crescere professionalmente, di pianificare e di raggiungere nuovi obiettivi è il motore indispensabile per tenere vivo l’entusiasmo nel proprio lavoro. In virtù di questa convinzione mi piacerebbe – in futuro - dare al mio blog un più ampio respiro, “aprendolo” alle esperienze e alle storie di vita di altre mamme.

 

Ciò significa raccogliere testimonianze, sfoghi, desideri e aspirazioni delle genitrici, mettendo loro a disposizione uno spazio virtuale dove sia possibile “sentirsi a casa”. Sarebbe anche bello poi registrare degli audiolibri di favole per bambini e realizzare dei corsi formativi fatti dalle mamme per le mamme.

 

Tante belle idee che spero di concretizzare, coinvolgendo magari altre colleghe blogger e tutte quelle donne che desiderano mettersi in gioco valorizzando le proprie competenze.

 

| Mammawriter

 

Brunella Farina è la creatrice di MammaWriter. Il sito dedicato alle mamme di Brunella ha anche una pagina Facebook

 Hai anche tu una storia o un progetto da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it  

LE ULTIME STORIE