Storie d'amore

A 36 anni ho incontrato l'uomo della mia vita in Spagna. E dal nostro amore è nata la dolce Arely

Di mammenellarete
mamma
28 Luglio 2016
Conobbi l'uomo della mia vita... quando meno me lo aspettavo. Avevo 36 anni e mi ero trasferita a Valencia da poco. Ero stanca dell'Italia e avevo cambiato lavoro e paese. 
Un bel giorno, dopo 3 mesi che ci frequentavamo di nascosto da tutti, scoprimmo di essere incinti! Ebbi un parto fantastico e a 40 settimane e un giorno venne alla luce la piccola Arely.  Ecco la mia storia d'amore.
Facebook Twitter Google Plus More

Mi chiamo Iskra e all'età di 30 anni mi trasferii in Spagna, precisamente a Valencia! Motivo? Mi ero stancata dell'Italia. Così un bel giorno lasciai tutto! Lavoro, amici, casa e partii! Prima feci un corso di spagnolo e successivamente cercai casa e lavoro.

 

Dopo anni aprii un locale. Lo chiamai "LA GNOCCA DE LA TIA". Successivamente venduto! Dopo qualche mese trovai lavoro come responsabile di un ristorante in pieno centro a Valencia e un bel giorno... il mio desiderio di diventare mamma e di trovare il mio principe azzurro. Poi giunse lui!

 

Ripeto! Avevo perso le speranze! Ma avevo accettato la mia vita bellissima da single! 36 anni, un buon lavoro e uno stipendio buono, casa mia in Spagna. Amici tantissimi! Alla fine stavo bene! Poi arrivò lui... Turista italiano di Roma che voleva cenare alle 11 di sera... "Scusa?" Diciamo che non lo trattai benissimo!

 

Dopo qualche settimana ritornò per chiedere lavoro... e scoprii che era una persona piacevole... al punto tale che parlai con il mio capo per inserirlo nella struttura! Simone, 28 anni: stanco anche lui dell'Italia, era partito all'avventura e si ritrovava a Valencia! Era diretto verso la Germania... poi davanti al porto aveva deciso di prendere la prima nave disponibile. Si era trovato a Barcellona, ma essendo troppo caotica si era messo alla guida e si era fermato a Valencia!

 

L'intenzione era quella di trovare lavoro. Mettere due soldi da parte e ritornare a viaggiare alla ricerca dei lupi per fotografarli (sua passione da sempre). Comunque iniziò a lavorare e diventammo amici... tanto amici! Ma entrambi uscivamo da due storie disastrate!

 

Ma l'amore non guarda queste cose. Così iniziammo questa storia clandestina (io non volevo... lui era molto più piccolo di me!). Ma nel giro di un mese eravamo entrambi innamoratissimi. E per quanto io volessi rifiutare questa storia, lui fu tanto paziente ad aspettare e ad accettare ogni mio capriccio!

 

Ma un bel giorno... Dopo 3 mesi che ci frequentavamo di nascosto da tutti... scopriamo di essere incinti! Azzardato come passo! Ma io non potevo rimanere incinta. Mi avevano detto da tempo che era molto difficile: l'endometriosi riscontrata a 20 anni più l'età... figuriamoci!

 

È vero che ci conoscevamo da poco, ma è altrettanto vero che i rapporti finiscono anche dopo 20 anni. Chi lo può mai sapere! E poi un figlio rimane per sempre! E poi io un regalo così bello da che non potevo avere figli... a ritrovarmi incinta! Decisione di entrambi... innamorati... teniamolo! Il problema era dirlo ai parenti e amici... che erano all'oscuro di tutto!

 

La reazione di tutti... increduli ma felici per noi! Passai 9 mesi fantastici! I più belli della mia vita con un fidanzato (ora marito) sempre presente! L'idea del video è sua (lo vedete in fondo alla storia, ndr)... mi ha fatto foto ogni settimana per metterle insieme e creare questo progetto che rimarrà alla nostra piccola Arely (il nome è di origine ebraica... vuol dire angelo di Dio).

 

A 40 settimane e un giorno venne alla luce lei... parto fantastico! Ovviamente Simone sempre con me ad aiutarmi anche durante le contrazioni! Passò due notti in bianco a contare i minuti tra una contrazione e l'altra! Arely nacque il 24 luglio dell'anno scorso a Valencia! Ieri ha compiuto un anno! È stato un anno intenso! O meglio... sono stati due anni intensi!

 

Diciamo che non ci siamo annoiati! Mio marito mi ha aiutato anche dopo la nascita della piccola... facendo le notti a turno e standomi vicino anche psicologicamente! Ricordandomi ogni giorno quanto fossi bella davanti ai suoi occhi e facendomi sentire preziosa per la nostra piccola, anche quando non avevo latte per allattarla!

 

Ebbene sì... le difficoltà sono arrivate dopo.... quando Arely non si attaccava... quando non mangiava e faceva settimane calando di peso... quando ho scoperto dopo 2 mesi di continue contrazioni che mi avevano lasciato della placenta.

 

La difficoltà più grande è stata quando il 24 dicembre del 2015 mi hanno diagnosticato un tumore al collo dell'utero! Ero andata a fare il controllo dopo il raschiamento della placenta ... e sono tornata a casa con una notizia che ci ha sconvolto la vita!

 

Ma grazie ad Arely, ai miei genitori e soprattutto al mio angelo di marito ho superato anche questo! Mi hanno operato in Italia e ormai ci siamo trasferiti. Sai non poteva mancare l'ennesimo trasloco... ci saremmo annoiati!

 

Ora mio marito lavora a Milano facendo il pendolare. Io per ora faccio la mamma... con l'aiuto della nonna e del papà... a ottobre ho la visita di controllo che sono certa che andrà bene!

 

E finita l'estate ho intenzione di trovare lavoro. Essendo appassionata di dolci, sto organizzando dei corsi di pasticceria per bambini in italiano, spagnolo e inglese! Quindi a settembre ci aspetta un'altra avventura! Diciamo che persone fortunate come me... ce ne sono poche!  Questa è la sintesi degli ultimi 2 anni! Oggi ho 38 anni, fidanzata dal 10 agosto 2014, rimasta incinta da ottobre 2014, mamma dal 24 luglio 2015, sposata dal 3 di settembre del 2015. Strafelice da 2 anni!

 

di Iskra 

 

Il video realizzato per il compleanno di Arely 

 

 

(storia arrivata come messaggio privato sulla nostra pagina Facebook) 

 

Ti potrebbe interessare:

Non cerco più un figlio, solo amore

Un bacio lungo 10 anni, la nostra storia d'amore

Quando un papà non riesce a staccarsi dalla sua bambina..

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it oppure scrivila direttamente nella sezione Le vostre storie del forum di nostrofiglio.it!

LE ULTIME STORIE