svezzamento

La pappa del neonato fuori casa. 11 consigli delle mamme

Di mammenellarete
9 giugno 2014
Spesso occorre preparare la pappa al bambino quando si è fuori casa, ad esempio quando si è al ristorante. Come ci si comporta in questi casi? Ecco i consigli di undici mamme fan della pagina facebook di Nostrofiglio, in risposta alla domanda di un’utente.
Ciao a tutte, vorrei chiedervi un consiglio. A breve dovrò andare ad una promessa di matrimonio e a pranzo saremo tutti in un ristorante; mia figlia ha 8 mesi e a pranzo le preparo sempre la pastina, ma in quel giorno mi sembra un po' inopportuno dover preparare da mangiare a mia figlia al ristorante. Voi cosa fareste al mio posto? Grazie a chi risponderà.
Facebook Twitter More

1. Prendi le pappe pronte.

 

Ci sono le pappe pronte della Io: le ho provate con pastina, formaggino e brodo vegetale. Si scaldano al microonde e sono ottime. Le ho usate la settimana scorsa al mare. (Barbara)

 

2. Prepara la pappa a casa e mettila nel termos.

 

Ma senza complicarti troppo la vita, perché non prepari la pappa a casa e la metti nel termos così rimane calda? Io con i miei gemelli di 8 mesi faccio così. Preparo, metto nel termos della Chicco appositamente per tenere la pappa calda, e quando è il momento li faccio mangiare! La pappa si mantiene calda come appena pronta. (Loredana)

 

3. I miei figli hanno sempre mangiato ciò che mangiamo noi.

 

Mai fatta problemi, i miei figli hanno sempre mangiato ciò che mangiamo noi. Al massimo andavano di prosciutto cotto o pasta in bianco… ma semplicemente hanno mangiato tutto ciò che ho mangiato io. (Sabrina)

 

4. Niente pappe pronte e termos, meglio l'autosvezzamento.

 

Macchè pappe pronte, termos e quant'altro, quanti problemi! Noi abbiamo fatto autosvezzamento e al ristorante ha sempre mangiato le cose nostre, una pasta al pomodoro la trovi! La prima volta che ha mangiato fuori aveva circa 8 mesi e ha mangiato una mozzarella, prosciutto cotto e un po' di pizza del fratello; al suo battesimo, quasi 8 mesi, ha mangiato a tavola con noi! Sii tranquilla e dalle da mangiare il vostro cibo, zero stress e paranoie inutili e non portarti mezza casa dietro! (Domenica)

 

5. Prepara la pappa a casa.

 

Io preparavo la pappa a casa con nostro passato di verdura, pastina e omogeneizzato di carne o di pesce in un piatto che poteva andare nel microonde e facevo scaldare il tutto al ristorante. Oggi se ci capita di uscire a cena, visto che la mia alle 20 di solito dorme, le dò latte e biscotti alle 18.30 e poi fa assaggi con noi di tutto. Però la mia ha fatto svezzamento misto per avere le pappe, visto che andava al nido. Ha iniziato a cinque mesi e mezzo a mangiare come noi e quindi anche al pranzo di matrimonio a 8 mesi avrebbe fatto assaggini di tutto, imboccata o da sola. (Luisa)

 

6. Meglio cibi genuini.

 

Io ho un ristorante. Certe mamme mi chiedono di fare la pastina. Si può anche fare, ma secondo me a 8 mesi è ora di farli mangiare come noi. Il cibo non deve essere molto salato, ma, ad esempio, i miei figli mangiavano carne a piccoli pezzi con pane o le tagliatelle tagliate. Gli omogenizzati vanno bene per i bambini piccoli e in casi di estrema necessità. Non sono genuini come un pezzo di carne preparato da noi. (Cassandra)

 

7. Porta un biberon di latte con semolino.

 

Io sinceramente porterei un bel biberon di latte con semolino, faccio sempre così e sono tranquilla perché la bimba mangia. Infatti, c'è anche il rischio che non mangi per la confusione e, in questo modo, non si fa troppo macello con i seggioloni nel ristorante, visto che lo spazio è stretto, e non si è soli al tavolo. (Barbara)

 

8. Io porto tutto il necessario per preparare la pappa.

 

Il mio bimbo più piccolo ha 6 mesi e quando siamo fuori (spesso) porto tutto dietro per fare la pappa al momento. (Kamilla)

 

9. Dalle il latte, non succede nulla per una volta.

 

Dalle il latte, per una volta non succede niente ed è più comodo. Si rilassa pure e magari si addormenta. (Federica)

 

10. Meglio il biberon di latte con semolino o con passato di verdure.

 

I pranzi durante i matrimoni spesso sono troppo elaborati e non si sceglie dalla carta. Secondo me non sono indicati per un bimbo che sta iniziando a conoscere tutti i sapori. È un bimbo alla sua prima uscita fuori, non si sa quanto tempo possa impiegare per mangiare e magari, al ristorante, viene distratto dagli altri ospiti.
Finita la pappa, la mamma trova il pranzo finito e freddo, magari mangia male e per lei è solo uno stress. Quindi, io sono per il biberon veloce di latte con semolino o con passato di verdure con semolino, pronto in 10 min. Il bimbo mangia tutto e la mamma è più serena. (Barbara)

 

11. Meglio darle da mangiare prima di uscire.

 

Io sinceramente, allattando ancora quando sono fuori casa, le dò il seno, ma se dovessi andare a pranzo fuori le darei da mangiare prima a casa e poi andrei al ristorante per comodità: si fa un po' di ritardo ma, si sa, con i bambini non c'é orario, hanno loro la priorità. Questa e la mia esperienza ma tu scegli il consiglio più comodo.

 

 

Dalla pagina FACEBOOK di Nostrofiglio.it

 

GUARDA IL VIDEO:

 

DAL MAGAZINE: Pappe e creme per bambini, Svezzamento, come si prepara la prima pappa, La pappa in vacanza, come organizzarsi

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE
LE ULTIME STORIE