svezzamento

10 consigli per iniziare lo svezzamento

Di mammenellarete
25 novembre 2014
Iniziare lo svezzamento: quando e come? C'è chi consiglia di avere pazienza, chi dice di non costringere il bambino, chi ha aspettato il momento giusto. Ecco le opinioni della mamme fan della pagina facebook di Nostrofiglio.it, in risposta alla richiesta di una mamma.
Tra un paio di settimane inizio a svezzare mia figlia (6 mesi). Sento amiche che parlano di esperienze devastanti con rifiuto di pappe e del cucchiaino, pianti e altro. Altre invece hanno avuto esperienze tranquillissime. Mi dite come è stata la vostra esperienza e che cosa avete imparato? Grazie, gentilissime. (mamma anonima)
Facebook Twitter More

Le opinioni delle mamme

 

1. Mia figlia ha sempre accettato il cucchiaio.

 

La mia bimba compie sei mesi domani. Io ho cominciato a quattro e mezzo con la frutta: i primi giorni faceva facce stranissime, ma ha sempre accettato il cucchiaio. Ha proprio il riflesso di aprire la bocca qualsiasi cosa le si metta davanti, a cinque ho cominciato con la pappa a mezzogiorno e non ho avuto nessun problema. Dopo dieci giorni è riuscita a finire il piatto e tra due settimane cominciamo anche con la pappa serale! (mamma Laura)

 

2. Abbi pazienza e sii tranquilla, prima o poi i bimbi mangiano.

 

Ho una bimba di sette mesi ed abbiamo iniziato lo svezzamento a cinque mesi e mezzo. Il pediatra mi ha fatto iniziare da subito con la pappa a pranzo con crema di riso in brodo vegetale, 1/2 vasetto di liofilizzato di agnello e mezzo omogeneizzato di mela. La prima settimana è stata abbastanza tragica, più di una volta ho buttato la pappa, qualche volta su consiglio delle amiche le mettevo la crema di riso nel latte e altre volte le preparavo solo il biberon di latte per non farla stare a digiuno, visto che piangeva disperata. Tutto però con molta tranquillità, senza mai arrabbiarmi e senza mai avere fretta. A volte si addormentava disperata e a digiuno. Posso dirti che appena ha imparato a deglutire, ha mangiato di tutto e di più, broccoli, cavoli, verza, cipolla, carne, pesce e formaggio senza problemi. Ogni tanto le diamo qualcosa di nostro, un pezzo di pane o di frutta e lei si diverte a sgranocchiare, anche se non ha ancora i dentini. Bisogna solo essere sereni e non demordere. In bocca al lupo. (mamma Antonia)

 

3. Meglio non costringere i bambini a mangiare.

 

Non forzarla mai a mangiare, specialmente all'inizio. In più, ti consiglio di non usare giocattoli per distrarla. (Liliana)

 

4. Dai piccoli assaggi di tutto e integra con le poppate.

 

Dalle piccoli assaggi per far provare un po' di tutto. Integra poi con le poppate. Vedrai che poi andrà da sola. Non forzarla se non vuole qualcosa. Se vedi che le pappe non piacciono, falle assaggiare quello che mangi tu, ovviamente sminuzzato. E verifica la sua reazione.

 

5. Mia figlia allungava le manine quando ci vedeva mangiare. Ho capito così che era pronta.

 

Noi abbiamo cominciato un mese fa. Fortunatamente Camilla ha mangiato da subito bene. Lei era circa una settimana che quando ci vedeva mangiare allungava le manine per prendere il nostro cibo e si arrabbiava. Da questo comportamento ho capito che era pronta. Da sempre le davo acqua con cucchiaino nonostante il mio latte. Inoltre, mi raccomando sii pronta e calma, perché loro sono il nostro riflesso! Se non sta ancora seduta bene non insistere, perché a sei mesi o a sei e mezzo circa mangerà. Buona avventura! (mamma Laura)

 

6. Molto dipende dal rapporto che i genitori hanno con il cibo.

 

Se vivi tranquillamente lo svezzamento, tutto andrà per il meglio. Molto dipende anche dal tipo di rapporto che i genitori hanno con il cibo. (mamma Claudia)

 

7. Meglio giocare con i bimbi e con il cibo.

 

La mia bimba ha iniziato con la frutta a quattro mesi e a sei con le pappine. All'inizio serrava la bocca e sputava, poi ho iniziato a giocare a fare l'aereo. Allora lei ha cominciato a ridere e finalmente sono riuscita a darle la pappa. Giocare con lei è la strategia. Adesso appena le dico: "aaa", lei apre la bocca. Buona fortuna! (mamma Franca).

 

8. Segui i ritmi di tua figlia.

 

Segui i suoi ritmi. Non ascoltare troppi consigli esterni, perché rischi di non seguire una logica. Tu sai ciò che è meglio per la tua bambina! In bocca al lupo e stai tranquilla.

 

9. Trasforma il momento della pappa in un momento di gioco.

 

Il mio bimbo di sette mesi e mezzo mangia volentieri le pappe. Un buon consiglio è quello di provare a lasciarlo giocare con la pappa. Magari toccando il cibo nel piatto mangiano più volentieri! Insomma, trasforma il momento della pappa in qualcosa di positivo, in un gioco, senza troppi sforzi o senza arrabbiarti. Vedrai che con il tempo inizierà a mangiare! (mamma Giorgia)

 

10. Aspetta che i bimbi capiscano il meccanismo del "mangiare".

 

All'inizio la mia bimba "sbrodolova" ovunque, ma continuava comunque ad aprire la bocca per mangiare. Una volta capito il meccanismo "cucchiaio, pappa, bocca, giù, pancia" non abbiamo più avuto grandi problemi. Invece, li abbiamo ora (lei ha 20 mesi) che vuole arrangiarsi a mangiare in autonomia, ma con certi cibi non è sempre possibile (tipo il minestrone). Spesso si ribella e non si vuole fare imboccare. (mamma Monica)

 

Da nostrofiglio.it:

 

L'agenda dello svezzamento di Miralda Colombo
Guida allo svezzamento

 

Da mammenellarete.it:

 

Svezzamento, come introdurre l'uovo. Consigli e ricette delle mamme
Iniziare lo svezzamento: i 5 consigli delle mamme

 

Vuoi conoscere altri genitori? Iscriviti subito alla community

 

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it oppure scrivila direttamente nella sezione Le vostre storie del forum di nostrofiglio.it!

 

GUARDA IL VIDEO:

 

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE
LE ULTIME STORIE