neonato 3 mesi

C'è sempre una luce in fondo al tunnel. La mia oggi ha tre mesi

Di mammenellarete
bambino-tunnel
31 Marzo 2014
La mia storia è tristissima prima, felicissima poi. Mi sposo nel 2006 a 18 anni. Ero troppo giovane e  innamorata di un uomo di un uomo più grande di me.
Prima di sposarci era tutto perfetto finché la prima notte di notte (io vergine), subisco da lui una vera e propria violenza.
Nascono le mie paure e incertezze e lui ogni giorno
Facebook Twitter More

trova una scusa per farmi del male e io inerme subisco.

Rimango incinta, ma quando glielo dico finisco per rotolare giù per le scale e perderlo. Mi porta in ospedale dove lavora sua sorella infermiera e rende il tutto un "aborto anonimo volontario".

Da li però mi sveglio.

Non lo denuncio, ma lo lascio e dopo un periodo di pedinamenti, grazie all'aiuto di un carabiniere mi lascia finalmente in pace.

Passano alcuni anni con uomini ancora sbagliati, ma quanto meno "dolci" finché nel settembre del 2012 incontro un ragazzo timido, silenzioso, geloso ma non troppo e che vuole finalmente una storia vera.

A dicembre 2012 rimango incinta, ma con un incidente stradale grosso perdo nostro figlio. Un po' scoraggiati ci riproviamo e a marzo scopro di essere di nuovo incinta. Questa volta la cosa procede bene, ma a lavoro la cosa non va giù e perdo il lavoro dopo 4 anni di straordinari e sacrifici per l'azienda.

Il 24 dicembre 2013 nasce la mia principessa dopo 2 giorni di dolori intensi. Ora a poco più di 3 mesi ed è vivace, sveglia e sorridente. Mi ha ripagato di tutti i pianti e le delusioni insieme al mio compagno che è un papà perfetto.

Spero che chi leggerà questa storia trarrà conforto e capirà che dopo i momenti bui, la luce arriva e bella come non mai!!

Da mamma felice :)

(storia arrivata per email a redazione@nostrofiglio.it)

Storie correlate:

Una storia al bivio, scelgo lui o la madre?

LE ULTIME STORIE