Papà giovane

Papà giovane: un'esperienza bellissima

Di mammenellarete
padregiovane

05 Febbraio 2018
Ho conosciuto mia moglie a 16 anni e a 22 sono diventato padre. Abbiamo fatto dei sacrifici, ma non mi sono pesati, anzi, diventare padre da giovane è stata un'esperienza bellissima e rifarei tutto.

Facebook Twitter Google Plus More

Era il 2000 avevo 16 anni quando per la prima volta incrociai lo sguardo più bello che abbia mai visto tutt'ora in vita mia: quello di Elisa che cinque anni dopo diventerà mia moglie e, sempre nello stesso anno, mi renderà padre per la prima volta di Andrea.

 

All'epoca avevo 22 anni e mia moglie 23. Lei in quel periodo non lavorava ed ero l'unica fonte di reddito; ma fare sacrifici non mi pesava.

Devo ringraziare anche i miei suoceri, i miei secondi genitori, in un anno ci è cambiata la vita: siamo diventati genitori, abbiamo comprato casa...

 

Non dico che sia stato tutto rose e fiori, però diventare padre giovane è stata un'esperienza bellissima.

Adesso sono passati 18 anni da quando ci siamo conosciuti e nel 2014 è nato anche il secondogenito: Niccoló, un terremoto.

Adesso ho 34 anni e due figli di 12 e 4 anni. Sono sposato ancora con la donna della mia vita; con il grande siamo come due amici... è il bello di diventare genitori giovani...

Tornassi indietro rifarei ancora tutto. 

 

 

Storia di un papà.

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it  
LE ULTIME STORIE