Home Storie Il primo anno

Crosta lattea: qualche rassicurazione ai neo genitori

di mammenellarete - 15.03.2010 - Scrivici

crosta-lattea_590.180x120
La crosta lattea è un disturbo molto comune tra i neonati, si concentra sulla testolina dei bambini e comporta la desquamazione della pelle di questa zona. Per i genitori alle prime armi spesso questo disturbo è motivo di ansia perchè non è ben chiaro cosa sia e soprattutto quale sia la sua origine. In realtà la crosta lattea non è altro che una forma di dermatite seborroica che non comporta alcun disturbo per il bambino: non è infatti causa di prurito o fastidio ma è solo uno spiacevole inconveniente estetico.

Come per la sua forma adulta non sono ancora chiare le cause scatenanti del disturbo. Una delle ipotesi più accreditate è che sia causato da uno squilibrio ormonale, e cioè dal fatto che nel corpo dei bambini così piccoli siano ancora presenti degli ormoni materni e che questi ultimi comportino un’eccessiva produzione di sebo e/o un cambiamento nella sua composizione chimica. Con il passare del tempo gli ormoni materni vengono smaltiti dall’organismo e i meccanismi di regolazione del bambino diventano più efficaci fino alla completa eliminazione delle cause che comportavano il disturbo.

Ti potrebbero interessare anche...

La crosta lattea non è dunque un disturbo grave e nella grande maggioranza dei casi scompare da sola con la crescita del bambino. Si vuole inoltre rassicurare sul fatto che le condizioni succitate non sono causate da una scorretta alimentazione o da una cattiva igiene o da altri fattori ambientali, sono semplicemente normali reazioni del sistema ormonale del bambino, non è dunque colpa di nessuno!

L’unica cosa che si può fare è trattare molto delicatamente la zona interessata dal disturbo cospargendola di una sostanza idratante quale ad esempio olio di oliva o di mandorla. E’ necessario consultare il medico solo qualora il disturbo si estenda ad altre zone del corpo o sia presente anche dopo il primo anno di età: in questi casi si potrebbe avere a che fare con una vera e propria dermatite seborroica o con un’infezione della cute.

Scopri

Tutto sulla crosta lattea del tuo bambino

La crosta lattea dei neonati da dove deriva e si cura

I capelli del bambino

Foto di CDaisyM

articoli correlati