Il primo anno

Il neonato e il nuovo mondo da scoprire subito dopo il parto. I racconti e le esperienze delle mamme durante il primo anno di vita del bebè.

Scafocefalia. Dopo un'operazione delicatissima il mio piccolo è tornato a sorridere Scafocefalia. Dopo un'operazione delicatissima il mio piccolo è tornato a sorridere
il 28 Ottobre 2018, Di mammenellarete
Dopo la nascita del mio piccolo Lorenzo, mi accorsi che qualcosa non andava. Poco dopo i medici gli diagnosticarono la scafocefalia: il bimbo doveva essere assolutamente operato alla testolina. Giunse il giorno dell’intervento e io ero terrorizzata: lasciarlo da solo in quella fredda sala operatoria e non poter stargli vicino mi uccideva dentro. Dopo 4 ore di intervento ci dissero che era andato tutto bene. Per fortuna Lorenzo si riprese. E ora è un bimbo sorridente e allegro.
...continua
Setticemia dopo parto prematuro, una storia a lieto fine neonato prematuro
il 18 Settembre 2018, Di mammenellarete
Mia figlia è nata al settimo mese di gravidanza. Non ho potuto neanche guardarla per un solo istante subito dopo il parto, poiché i dottori l'hanno portata immediatamente in terapia intensiva. Subito dopo io ho avuto una setticemia e ho dovuto affrontare momenti estremamente dolorosi. Adesso siamo una famiglia felice e a me basta guardare il viso di mia figlia e tutto si annulla, persino il ricordo doloroso dei momenti più difficili. 
La mia storia è davvero lunga e travagliata. Reputo una fortuna poterla scrivere oggi.

Era l'anno del terremoto in Emilia, ovvero il famoso 2012. Come dimenticarlo...
A novembre scoprii di essere incinta. Ero alla quarta settimana. Ricordo che la prima reazione fu la paura, ma allo stesso tempo mi sentivo felice.

Il momento più difficile fu quando dovetti rivelarlo al mio compagno. Lui infatti non voleva figli e rimasto estremamente sorpreso, una volta ricevuta la notizia. Non era contento, ma poi con il tempo si rasserenò.
...continua
Venuto al mondo alla ventiseiesima settimana di gravidanza, il mio piccolo non ce l'ha fatta Venuto al mondo alla ventiseiesima settimana di gravidanza, il mio piccolo non ce l'ha fatta
il 28 Agosto 2018, Di mammenellarete
Anno 1995. Partorii alla ventiseiesima settimana a causa di un errore di valutazione di un medico. Il piccolo fu subito portato in terapia intensiva, ma non sopravvisse. Non sto qui a raccontare lo strazio dei giorni seguenti, vi dico solo sono passati 22 anni dal tragico evento. Nonostante ora abbia 3 figli stupendii, io non dimentico e scrivo la mia storia per dire alle mamme che si ritrovano a dover abortire di non farlo.
...continua
Parto gemellare difficile. Una di loro ha rischiato tanto, ma ora è una simpatica peste Parto gemellare difficile. Una di loro ha rischiato tanto, ma ora è una simpatica peste
il 08 Agosto 2018, Di mammenellarete
Rimasi incinta di due gemelle e partorii con taglio cesareo. Le piccole furono portate dopo la nascita subito in terapia intensiva e una di loro non respirava, ma poi, per fortuna, si riprese. Le mie guerriere rimasero un mese sotto osservazione. Noi nel frattempo ci impegnavamo per far vivere questa esperienza in modo giocoso al nostro primogenito. Ora le gemelle stanno bene e siamo una famiglia felice.

 
...continua
Sofia, la nostra bimba con la craniostenosi Sofia, la nostra bimba con la craniostenosi
il 18 Giugno 2018, Di mammenellarete
Racconto ciò perché dovete osservare sempre i vostri figli, soprattutto se neonati e non sottovalutare nessun dubbio che vi sorge, e non dovete avere nessuna paura di dover affrontare nel caso delle conseguenze. E soprattutto scrivo per far conoscere la craniostenosi che può portare a tutto come non può portare a nulla. 
...continua
La storia di Leonard, "il nostro piccolo e coraggioso scafocefalo" La storia di Leonard, il nostro piccolo e coraggioso scafocefalo
il 21 Maggio 2018, Di mammenellarete
Alla visita dei due mesi la dottoressa comunicò a me e a mio marito che la testa del nostro bimbo era assolutamente al di fuori della linea e che bisognava fare dei controlli. Ero disperata, non sapevo a chi rivolgermi. Finalmente un pediatra bravissimo mi disse qual era la patologia di nostro figlio. Si chiamava "scacocefalia". Da quel momento iniziammo a informarci per l'operazione che avrebbe dovuto affrontare il nostro piccolo. Vi racconto la nostra storia, a lieto fine per fortuna.
...continua
Allattamento, la proposta di una 'stanza nel latte' nei luoghi di lavoro Allattamento, la proposta di una 'stanza nel latte' nei luoghi di lavoro
il 23 Aprile 2018, Di mammenellarete

Io la immagino così: una stanzetta raccolta con la finestra, un lavandino con sapone e salviettine, una poltrona, un fasciatoio, un distributore di acqua, un piccolo frigorifero per conservare il latte, tinte delicate, luce soffusa, una musica soft... Una stanza del latte dove una mamma possa sentirsi a proprio agio e compiere il suo gesto dolce e generoso.
...continua
Dedicato a chi ti guarda storto quando tuo figlio piange COLICHE DEL NEONATO
il 12 Aprile 2018, Di mammenellarete
Quelle che... "TI GUARDANO QUANDO TUO FIGLIO PIANGE"... e magari commentano pure.
Sono o no cattiveria umana allo stato puro? Mi spiego. Spiaggia, sole, mare, arietta splendida, ma il piccolo si mette a piangere. Saranno coliche. Tu corri come una disperata, prepari tutto per tornare all'hotel/casa e loro ti guardano. Loro... che hanno bimbi più grandi. Come se non ci fossero mai passate...
...continua
La mia piccola guerriera mi ha regalato la felicità La mia piccola guerriera mi ha regalato la felicità
il 12 Aprile 2018, Di mammenellarete
 
"Aspettiamo un bambino?!!!?" Una novità inaspettata ma al senso di confusione, si unisce subito la gioia e la tenerezza per il bebè in arrivo. Segue una gravidanza a corrente alternata, un po' difficile e poi facile e poi ancora difficile. Un ritardo nella crescita del feto e poi il parto indotto. E finalmente arriva lei: la piccola guerriera di 2200 kg che con i suoi occhioni neri trafigge subito il cuore di mamma e papà. Una mamma racconta la sua storia emozionante ...
 
...continua
Ipoplasia del verme cerebellare. Per fortuna mio figlio è nato in salute Ipoplasia del verme cerebellare. Per fortuna mio figlio è nato in salute
il 03 Aprile 2018, Di mammenellarete
Nel 2014 rimasi incinta di due gemelli ed ero felicissima di ciò. Purtroppo, durante un'ecografia, i medici mi dissero che mio figlio Marco aveva una ipoplasia del verme cerebellare. La notizia mi sconvolse, ma per fortuna piano piano la situazione migliorò e nacque sano. Attualmente una volta all’anno facciamo molte visite, ma mio figlio è in salute come il fratello gemello e per fortuna non ha mai avuto problemi fisici, motori, del linguaggio.
...continua
Papà giovane: un'esperienza bellissima Papà giovane: un'esperienza bellissima
il 05 Febbraio 2018, Di mammenellarete
Ho conosciuto mia moglie a 16 anni e a 22 sono diventato padre. Abbiamo fatto dei sacrifici, ma non mi sono pesati, anzi, diventare padre da giovane è stata un'esperienza bellissima e rifarei tutto.
...continua
Il mio piccolo ha lottato contro la pertosse e la polmonite. Ma per fortuna ce l'ha fatta! Il mio piccolo ha lottato contro la pertosse e la polmonite. Ma per fortuna ce l'ha fatta!
il 25 Gennaio 2018, Di mammenellarete
Il 26 dicembre è nato il mio quinto figlio. Una grande gioia. Ma a dieci giorni dalla nascita sentii che non respirava bene, lo portammo al pronto soccorso e alla sera ci dimisero dicendo che era bronchite. Ma la notte dopo rantolava di nuovo, corremmo in ospedale dove scoprirono che aveva contratto sia la pertosse che la polmonite. 
...continua
Allattamento prolungato: ho allattato mio figlio oltre i 3 anni allattamento 3 anni
il 28 Dicembre 2017, Di mammenellarete
Il momento della poppata era un'emozione ogni volta molto intensa. Mi dispiaceva privare me e il bimbo di questo. Da quando il piccolo iniziò l'asilo. cominciarono tutti a dirmi e a dirgli che era troppo grande. Piano piano iniziai a farlo addormentare dal papà e il giorno in cui fece tre anni e mezzo gli dissi che il latte era finito. ​É stata per me un'esperienza bellissima e se avrò un altro figlio spero di poterla ripetere.
...continua
Le mamme sono il primo dottore del loro bambino. Storia di una stenosi ipertrofica del piloro Neonato
il 27 Dicembre 2017, Di mammenellarete
Mio figlio Achille dopo la nascita vomitava continuamente. Mi preoccupai molto e, nonostante tutti mi dicessero di non preoccuparmi, decisi di farlo visitare. I medici scoprirono che aveva la stenosi ipertrofica del piloro! Dopo due giorni di flebo e digiuno, il mio piccolo Achille fu operato e dopo quattro giorni tornammo a casa. Ora sta bene ed ha recuperato peso, ma quanta paura ho avuto in quei giorni!
...continua
Sono rimasta incinta quando mia figlia aveva 9 mesi: ho allattato in tandem nono mese gravidanza
il 11 Dicembre 2017, Di mammenellarete
Sono rimasta incinta quando la mia prima figlia aveva solo nove mesi. E' stata una gravidanza bellissima... non ho mai smesso di allattare. Dopo 9 mesi ho partorito e la piccola se attaccata subito. Il seno era già in "uso" e quindi già pronto.
...continua
Il mio papà angelo: ho sentito la sua forza durante il parto Nonno
il 01 Dicembre 2017, Di mammenellarete
20 giorni prima di partorire, il mio adorato papà è volato in cielo: era malato di SLA da tre anni. Durante il parto ho percepito la sua presenza e il suo sostegno. La sua energia ancora mi sostiene. Avrei tanto voluto che conoscesse mio figlio, suo nipote. E di tanto in tanto sogno di poter essere ancora una bambina e di stare tra le sue braccia
...continua
Vi spiego perché ho allattato la mia piccola fino ai quattro anni Vi spiego perché ho allattato la mia piccola fino ai quattro anni
il 28 Novembre 2017, Di mammenellarete
Ho allattato la mia piccola fino ai quattro anni perché ho capito che lei ne aveva bisogno. Per me è stata un'esperienza bellissima anche se in molti mi hanno criticato. Quello che voglio dire a tutte le mamme è di rispettare le decisioni di ognuna: siamo uniche per i nostri figli, ogni scelta che prendiamo è diversa ma non per questo sbagliata.
...continua
Co-sleeping senza saperlo! nanna neonato
il 18 Novembre 2017, Di mammenellarete
Io l'ho fatto seguendo il mio istinto di mamma, un meraviglioso co-sleeping senza saperlo! 
...continua
Autismo e segni precoci: mamme fidatevi del vostro istinto. Io l'ho fatto e non me ne pento Autismo e segni precoci: mamme fidatevi del vostro istinto. Io l'ho fatto e non me ne pento
il 03 Ottobre 2017, Di mammenellarete
Mio figlio a 11 mesi era diverso dagli altri bimbi: non indicava con la manina, non mi guardava negli occhi. C'era qualcosa che non andava, ma tutti mi dicevano di stare tranquilla, che ogni bimbo "ha i suoi tempi". A 18 mesi gli ho fatto fare una visita e... avevo ragione. La diagnosi è stata "Disturbo multisistemico del comportamento". Mio figlio ora è migliorato tanto e mi è stato detto che recupererà al 100%. Ma se non avessi fatto di testa mia? Questa è la mia esperienza, spero possa aiutare qualche mamma nelle mie stesse condizioni.
...continua
Ipoplasia alla mano: un inizio difficile ma ora mio figlio cresce felice Neonato
il 29 Agosto 2017, Di mammenellarete
Dopo il parto fu subito riscontrata al mio bimbo un'ipoplasia alla mano destra: il piccolo aveva due dita attaccate e gli mancava la prima falange in una delle due. Il quinto giorno dopo il parto il primario di pediatria trovò al piccolo anche un soffio al cuore anomalo. Aveva un difetto intraventricolare. Il 5 agosto 2014 il mio cucciolo fu operato da una bravissima équipe. Ora per fortuna sta benissimo ed è come se il problema non fosse mai esistito. 
...continua
Allattare in tandem: un'esperienza davvero positiva allattamento in tandem
il 25 Agosto 2017, Di mammenellarete
La mia esperienza con l'allattamento all'inizio è stata difficile. Poi però, una volta preso il giusto ritmo, chi si ferma più?
Ora sto allattando il mio secondo bimbo e in tandem, la primogenita. Che ha due anni. Comunque mamme, per chi come me ha scelto di allattare per tanto, complimenti, è una esperienza unica e fantastica...

Per chi non ha potuto per vari motivi o scelta, siete allo stesso brave mamme.
...continua
Il ri-allattamento è possibile? Io ci sono riuscita, con tenacia e forza di volontà Allattamento
il 02 Agosto 2017, Di mammenellarete
Allattare è l’esperienza più bella e più dolce che una madre possa provare dopo aver messo al mondo il proprio figlio. E’ complicità, magia, profumo, intimità, sguardi, dolcezza, felicità. Vi racconto la mia esperienza, dopo la quale ho deciso di creare un progetto fotografico per supportare le mamme che hanno difficoltà ad allattare. Perché io avevo smesso di farlo per vari motivi, ma dopo un mese di latte artificiale, ho ripreso l'allattamento al seno...
...continua
Mio figlio ha due anni e lo allatto fino a quando lo vorrà lui mamme che allattano
il 02 Agosto 2017, Di mammenellarete
Forti e convinti siamo andati avanti e siamo ad oltre due anni di allattamento... senza mai aver dato l'aggiunta! All'inizio è stata dura, però ce l'abbiamo fatta. Così sono arrivata ad oggi, più di due anni, che ancora allatto. Stanca di sentire sempre le stesse critiche, come se la scelta di allattare fosse da condannare, come se il latte artificiale fosse migliore.
...continua
Sentirsi mamma a metà perché non si può allattare Allattamento
il 05 Luglio 2017, Di Lucia Carluccio
Eleonora non vuole dire il nome della sua malattia perché se ne vergogna. A causa di quella malattia non può allattare Tommaso, il suo bambino e si porta la sensazione di essere mamma a metà, mamma inadeguata. Finché una notte fa un sogno ...
...continua
Piastrinopenia post vaccino: "Non sconsiglio il vaccino, ma voglio mettere in guardia le mamme" Piastrinopenia post vaccino: Non sconsiglio il vaccino, ma voglio mettere in guardia le mamme
il 12 Giugno 2017, Di mammenellarete
Il 27 febbraio 2017 vado a vaccinare mio figlio di 13 mesi per trivalente MPR (morbillo-parotite-rosolia). Dopo due settimane dal vaccino, mi accorgo di alcuni puntini sui piedini del mio bimbo, ma non semplici puntini come morbillo o altro. Erano macchioline piccole come punti di spillo color porpora. Inoltre ho notato anche che appena il mio bimbo sbatteva da qualche parte subito usciva un livido. Corro dal pediatra che mi manda al Pronto Soccorso.  Diagnosi: PIASTRINOPENIA. Ad oggi non sconsiglio assolutamente il vaccino perché gli sarebbe potuto succedere anche solo se avesse preso il morbillo o la rosolia senza aver fatto il vaccino e sarebbe stato peggio. Ma l'ho scritto per tutte le mamme, per farvi presente delle reazioni anche rare, ma che possono succedere. Non sottovalutate mai nulla.
...continua
Cosa significa essere mamma di due gemelli gemelli
il 22 Maggio 2017, Di mammenellarete
Avere figli gemelli è certo un’avventura elettrizzante, ma anche un grande impegno. E, mi sono ripetuta molta volte “è una delle cose più difficili che ho fatto!” mentre mi destreggiavo in città con un passeggino pesantissimo, dovevo consolare due pianti, essere presente a due riunioni a scuola, battere le mani alle due recite della scuola, ascoltare confidenze e delusioni.
...continua
Il babywearing mi ha fatto diventare mamma Il babywearing mi ha fatto diventare mamma
il 22 Marzo 2017, Di mammenellarete
Tutte le mie ansie, l’icsi, la paura di perderla del parto, il non riuscire a nutrirla con il mio latte, la bronchiolite si riversavano tutte sulla mia bambina. E poi è arrivata lei, la fascia.
...continua
Allattamento in tandem: decideranno i miei bimbi quando smettere Allattamento in tandem: decideranno i miei bimbi quando smettere
il 06 Marzo 2017, Di mammenellarete
Il primo mese di allattamento di mia figlia è stato davvero difficile. Stavo per cedere, quando la bimba ha compiuto un mese e, magicamente, ha iniziato ad attaccarsi come se fosse la cosa più naturale del mondo. La mia insistenza mi aveva premiata!! Oggi la mia bimba ha tre anni e sono mamma anche di un secondo figlio. Li allatto entrambi e saranno loro a decidere quando smettere.
...continua