Storie di mamme

Mia madre non vuole stare con i suoi nipoti

Di mammenellarete
nonna

05 Giugno 2018
Mia madre mi ha abbandonato quando ero piccola. Io ora ho due figli, ma lei non ha intenzione di stare con loro. Nonostante tutto l'affetto che mi è mancato, io mi emoziono ogni santo giorno che riprendo mio figlio all'asilo e lui mi viene incontro chiamando ad alta voce "Mamma!".  Vi chiedo un favore e ve lo chiedo con il cuore: quando una mamma invadente o una suocera invadente vogliono stare con i vostri figli accettate con piacere. 

Facebook Twitter Google Plus More

Voglio raccontarvi la mia storia di figlia e di mamma in anonimo. Ho 35 anni e quando avevo solo 8 anni mia madre mi lasciò per rifarsi una vita, perdendo molti dei miei compleanni anzi quasi tutti. Non venne mai a scuola per sapere come andassi e non vide mai una mia partita.

 

Mi lasciò con mio padre, che attualmente vive lontano. Fui per lungo tempo in balia di una nonna e di alcuni zii che non perdevano l'occasione di dirmi che mia madre mi aveva abbandonato.

 

Stavo in particolare con una zia cui dovevo chiedere il permesso per tutto. Crebbi con mille paure. Sono timida, parlo poco e chiedo scusa quando sono in pubblico per avere un'informazione e forse anche quando non c' è bisogno.

 

Sono diventata mamma e sono orgogliosa di avere due figli stupendi. Mia madre ogni tanto mi viene a trovare, ma non mi ha mai chiesto di poter badare ai bambini se un giorno ho bisogno perché devo lavorare.

 

Me la sto cavando da sola con mille difficoltà. Prendo la mia macchina e porto ovunque i miei due figli, anche ai giardini perché possano svagarsi. Io lavoro e il mio compagno lavora più di me. Non chiedo niente a nessuno e faccio quello che posso fare.

 

Nonostante tutto l'affetto che mi è mancato, io mi emoziono ogni santo giorno che riprendo mio figlio all'asilo e lui mi viene incontro chiamando ad alta voce "Mamma!". Apro parentesi: mia madre mi ha sbeffeggiato e mi ha offeso quando qualche volta, in pubblico con i miei bimbi, mi sono messa a piangere per la gioia di assistere a qualcosa di nuovo fatta da loro.

 

Ho deciso di scrivervi oggi perché, per l'ennesimo anno, sarò solo io ad andare a vedere i miei figli alla recita. I vari parenti hanno da lavorare, però vi chiedo un favore e ve lo chiedo con il cuore: quando una mamma invadente o una suocera invadente vogliono stare con i vostri figli accettate con piacere. Perché, credetemi, ogni volta che leggo le vostre storie mi spezza il cuore. Perché io non so neanche come spiegare ai miei figli il motivo per il quale mia madre non vuol tenerli e, in più, i miei suoceri sono entrambi malati fisicamente. Un abbraccio a tutte le mamme.

 

di Anonima

 

(storia arrivata come messaggio privato sulla nostra pagina Facebook)

Ti potrebbe interessare:

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it 

 

LE ULTIME STORIE