Storie di mamme

Mi avevano detto che aspettavo un maschietto... e invece è nata una bellissima femminuccia!

Di mammenellarete
azzurra
La piccola Azzurra

16 Dicembre 2016 | Aggiornato il 21 Agosto 2018
Avevo già due bimbi maschi, quando scoprii, per caso, di essere di nuovo incinta. Dopo aver avuto le contrazioni, mio marito mi portò in ospedale alle 14.40 e alle 15.13 nacque... una bellissima bambina! Il maschietto che i dottori avevano visto per nove mesi nelle ecografie era invece una bambina bellissima.

Facebook Twitter Google Plus More

Scrivo per raccontare il mio terzo parto: una gravidanza inaspettata. Allattavo il mio bambino di due anni e mai mi sarei aspettata un test positivo. Ebbi un grande panico iniziale, dato che non fu una gravidanza cercata, come quella degli altri due bambini.

 

Il giorno del mio compleanno ricevetti la prima ecografia e sentii il suo cuoricino. Fu un esplosione di gioia e di amore. A 12 settimane mi dissero, dopo aver visto la eco, che aspettavo il mio terzo maschietto. Ero un po' delusa.

 

In cuor mio pensavo (e speravo) nell'arrivo di una bambina sana e femminuccia. Il tempo passò, io arrivai a 39 settimane, quando una domenica mattina avvertii le prime contrazioni.

 

Corsi in ospedale, ma era un falso allarme. La cosa si ripeté anche il martedì successivo. Ormai ero preparata a un altro parto indotto e invece a 40 + 5 avvertii delle contrazioni durante la mattina.

 

Reduce dalle due corse in ospedale restai a casa tranquilla aspettando di avere le contrazioni regolari. Bagno caldo e relax finché alle 14 non ebbi contrazioni regolari ogni 4 minuti.

 

Io e mio marito prendemmo la macchina. L'ospedale era a 60 chilometri da casa e mio marito mi guardò e mi disse: "Vedrai, prima delle cinque avrai nostro figlio in braccio". Arrivammo in ospedale alle 14.40 e alle 15.13 nacque... una bellissima bambina! Il maschietto che i dottori avevano visto per nove mesi nelle ecografie era invece una bambina bellissima.

 

di Ely

 

TI potrebbero interessare anche: 

 

L'amore che provo per mio figlio 

Maschio o femmina, gli errori ecografica

Aspettavamo un maschietto... e invece!

 

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it  

LE ULTIME STORIE