storie

Donne che dicono di no

Di mammenellarete
donna_ap
28 gennaio 2011
Un'iniziativa su facebook per gridare l'indignazione delle donne verso misure sociali non egualitarie.
Facebook Twitter More

Parliamo ancora di facebook, ma oggi lo facciamo in nome delle donne. Le donne consapevoli, forti, coraggiose, quelle del passato da cui dobbiamo trarre esempio e forza, per non lasciare che il nostro paese declini ulteriormente verso un maschilismo sempre più serrato, nonostante i traguardi raggiunti in questo secolo.

 

Facebook è un ottimo strumento per la diffusione virale di iniziative come questa. Infatti dal 24 gennaio e per tutta la settimana fino al 31, migliaia di avatar cambiano aspetto: ogni donna che senta coinvolta e indignata dalla situazione attuale (politica e sociale) in Italia, ha scelto un'immagine di una donna valorosa da sostituire alla propria.

 

Per dire No a chi vuole schiacciare la donna e la sua dignità, riducendola a poco più che un oggetto bello da guardare e da toccare. Per i nostri figli, perché crescano in una società che rispetta tutte le creature indiscriminatamente, perché non affrontino la vita in un paese che non dà valore all'intelligenza bensì all'aspetto fisico e al denaro.

 

Quale donna, tra le tantissime, avete scelto per il vostro avatar su FaceBook?