Home Storie Il bimbo cresce

"Un the con Mozart" al Caffè Freud di Roma

di mammenellarete - 05.02.2010 - Scrivici

mozart_590.180x120
Ogni martedì e venerdì, dalle 16.30 alle 18.00, il Caffè Freud di Roma apre le sue porte dorate ai più piccoli per farli immergere in un’atmosfera creativa e stimolante. Si può imparare ad amare la Musica e la sua storia con una favola? Secondo Roberta Vespa, musicologa, regista radiofonica e responsabile della comunicazione del Caffè Freud, sì. Per questo ha ideato e gestito un corso collettivo di musicoterapia concepito come un viaggio musicale per raccontare la Magia della Musica e la Bellezza della Cultura in un ambiente in cui i bambini possano liberamente esprimersi.

Amadeus è un bambino speciale, con un dono speciale e non vede l’ora di raccontare ai suoi coetanei la sua storia, le sue avventure e la sua voglia di comporre.

Con lui i bambini conosceranno anche la poliedrica Aurora, bambina curiosa ed insolita con cui Amadeus condivide un segreto.
Ogni pomeriggio alle 5, di nascosto dalle loro istitutrici, si incontrano in via dell’Arte, nel Teatrino Ricordatidime per bere il The, un the magico, di quelli che ti fanno cantare e viaggiare!

L'idea è stata quella di scrivere una fiaba con l’obiettivo di alimentare lo stupore, offrendo ai bambini la possibilità di conoscere i primi rudimenti di teoria musicale.
"Un the con Mozart"
, infatti, prevede un avvicinamento graduale alla musica, sotto forma di fiaba, di gioco e di ascolto delle composizioni di Mozart e non solo.

Ogni appuntamento sarà caratterizzato da una nuova avventura del piccolo Amadeus, dall’ascolto di brani musicali attinenti e, nell’ultima parte, dalla degustazione da parte delle mamme e dei bambini di un the sempre diverso.

Per info e prenotazioni: robertavespa@caffefreud.it - 347 7071402

Foto di NCBrian

articoli correlati