Home Storie Il bimbo cresce

Mamma a 16 anni di un bimbo autistico

di mammenellarete - 02.02.2021 - Scrivici

mamma-a-16-anni
Fonte: Shutterstock
Sono diventata mamma a 16 anni. All'età di tre anni è stato diagnosticato al nostro bambino un disturbo dello spettro autistico. Io e il mio compagno abbiamo superato tutto: una gravidanza precoce, tanti lavori, la disabilità. Se ci si ama e si ha buona volontà tutto si può.  

Ho conosciuto mio marito a scuola, io avevo 15 anni, lui 18. È scattato un amore fortissimo, coinvolgente, folle, che dopo un anno ha portato alla nascita di nostro figlio, quando avevamo 16 e 19 anni. È stato un bambino non cercato, perché, anche se la gente può non crederci, a volte gli anticoncezionali falliscono. Io ho una madre che mi ha sempre parlato di tutto senza tabù: ecco perché ero molto attenta sempre. Ma evidentemente era destino che lui nascesse... ed è stato amato tantissimo e subito da tutti.

Io ho lasciato la scuola all'ottavo mese di gravidanza. Ho poi tentato di riprendere dopo la nascita del bambino, ma non ci sono riuscita. Questo resterà il mio grande rimpianto. Siamo andati a vivere insieme, mantenendo nostro figlio con le nostre forze e non pesando sulle spalle dei nonni come tanti hanno pensato. I nonni sono stati sempre presenti anche loro.
 
All' età di tre anni al nostro bambino è stato diagnosticato un disturbo dello spettro autistico di livello 3. E' stata una doccia fredda, una pugnalata nella pancia che ti fa veramente male.
 
Passati i primi mesi di sgomento e disperazione ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo iniziato con le varie terapie, non convenzionate, molto costose. Così ho deciso di fare più lavori insieme. Negli anni ho fatto la badante di notte ad anziani non autosufficienti e ho lavorato da MacDonald. Adesso faccio la magazziniera in un negozio di frutta e verdura e carico camion nel turno di notte fino alle sei di mattina. Tutto ciò per permettere al mio bambino di fare tutte le terapie di cui ha bisogno. Il sonno non so più dove sia di casa. Ma va bene così.

Nostro figlio è autistico. Noi facciamo tutto per lui

Io e il suo papà siamo insieme da 10 anni e siamo sposati da 4 anni e mezzo. Ci amiamo come il primo giorno,  se non di più.
 
Certo fare un figlio a 16 anni NON è un esempio, non va fatto. Ma ci tengo a ribadire che se succede non sempre le ragazze sono senza cervello oppure vivono mantenute da chissà chi...
 
Oggi abbiamo 25 e 28 anni e il nostro bimbo tra qualche mese compie 9 anni. Abbiamo superato tutto: una gravidanza precoce, tanti lavori, la disabilità, ecc. Se ci si ama e si ha buona volontà tutto si può.
 
di Lucrezia
 
Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it

TI POTREBBE INTERESSARE