storie

Libri per la scuola: Facciamo che io ero un atleta di Claudio Tedesco

Di mammenellarete
facciamo-che-io-ero-un-atleta-400

08 Agosto 2011
Agosto è già arrivato, l'inizio della scuola non è poi così lontano come sembra e per questo oggi vi suggeriamo un libro per preparare i vostri bambini a un'attività scolastica trascurata, ma fondamentale fin dalla tenera età: l'educazione fisica.
Facciamo che io ero un atleta ha un duplice obiettivo: colmare il vuoto didattico dell'educazione fisica nelle scuole materne ed elementari e rivolgersi ai genitori come un manuale di supporto, per proporre esercizi e giochi sportivi ai propri bambini in un contesto sano e corretto di educazione al movimento.

Facebook Twitter Google Plus More

Ti potrebbero interessare anche...

In un'età così importante per lo sviluppo psicofisico di un bambino, come quella presa in esame che va dai 3 ai 10 anni, non può venire meno il ruolo dell`educazione motoria nella strutturazione dello schema corporeo. Gli autori vogliono semplificare un compito difficile che molto spesso devono sostenere insegnanti o genitori volenterosi ma senza alcuna competenza specifica nel campo delle scienze motorie.

Il libro è un sussidio didattico, di facile e veloce consultazione. L'idea di creare dei disegni con dei personaggi a fumetti risponde all'esigenza di aiutare ulteriormente il lettore con un contributo illustrativo, quanto mai utile per spiegare esercizi ginnici e giochi sportivi, e ha l`ambizione di diventare divertente da sfogliare anche per il bambino. La confezione in vendita raccoglie anche un piccolo libricino esplicativo per gli insegnanti e per i genitori, di tutte le informazioni necessarie per comprendere ed apprezzare ancora di più la validità dell'attività fisica proposta ai bambini.

Autore: Claudio Tedesco Editrice: DEd’A Collana: I Marmocchi Per info: ufficiostampa@dedaedizioni.com

Ti potrebbero interessare anche...

LE ULTIME STORIE