Home Storie Il bimbo cresce

Pulizie domestiche, le mie considerazioni personali

di Monica C. - 01.10.2014 - Scrivici

pulizie.600.600
L'arrivo di un bimbo in una famiglia cambia completamente abitudini e organizzazione. Infatti il piccolino riempie la nostra vita d'amore, ma richiede anche tanto tempo, giustamente. Il problema è che la nostra casa, in senso fisico, non cambia, anzi ci troviamo a dover sbrigare ancora più faccende domestiche. Il numero delle lavatrici da fare aumenta, così come le stoviglie da lavare. Fino quando sono piccolini e stanno nella loro bella culla, riusciamo a gestire la casa abbastanza bene, ma quando cominciano a muoversi iniziano i guai.

Il tempo che ti rimane per dedicare alle pulizie diminuisce e allora ecco qualche trucco trovato nella rete o imparato per esperienza personale:

 

• le pulizie di fino lasciatele per quando il piccolo è con il papà, altrimenti se si sveglia mentre le state facendo, le cose che avete spostato restano in giro, creando ancora più disordine;
• toglietevi sempre le scarpe appena entrate in casa, per evitare di portare lo sporco con voi;
• ponete sempre al loro posto quello che usate;
• createvi uno schema settimanale delle pulizie da fare, ma ricordandovi sempre che gli imprevisti accadono, perciò non sentitevi troppo in colpa se non riuscite a seguirlo scrupolosamente.

 

Se avete la fortuna di aver mamme e suocere disponibili non fate le donne orgogliose e fatevi aiutare.
Ricordiamoci che Super Woman non esiste!

 

di Monica C.

 

Da mammenellarete.it:

 

La mia esperienza di mamma casalinga

 

Da nostrofiglio.it:

 

Trucchi da casalinga: velocizzare le pulizie di casa

 

Vuoi conoscere altri genitori? Iscriviti subito alla community

 

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it oppure scrivila direttamente nella sezione Le vostre storie del forum di nostrofiglio.it!

 

articoli correlati