Home Storie Il bimbo cresce

Piccole donne crescono: da bambine si diventa ragazzine

di Patrizia Alfano - 13.05.2014 - Scrivici

ragazzine-bikini.180x120
Finalmente i primi caldi stanno arrivando. Per noi mamme è un gran sollievo eliminare maglioni, maglie lunghe e canottiere… meno cosa da lavare e stirare. Con il famoso cambio di stagione misuriamo i nostri figli che sono cresciuti per tutto l’inverno senza che noi ce ne accorgessimo quasi. Le stesse magliettine che mettevano l’estate prima, ora appaiono più piccole o a volte più strette in alcuni punti. Le nostre bambine iniziano a diventare più grandi e non solo di altezza. A partire dalla terza, quarta elementare tante femminucce iniziano a modellare il corpo. Allora iniziano ad assalirci mille

dubbi, tipo “che costume le metterò quest’estate? Lo slippino dello scorso anno oppure devo cercare un bikini?”
Ma i dubbi non svaniscono con l’estate. La bambina sembra che ormai ha imparato la strada della crescita e non vuole abbandonarla. In pochi mesi i nostri problemi aumenteranno soprattutto con il ritorno dell’intimo (con i primi freddi) e con il praticare dello sport.

Una volta che ci siamo accorte che le nostre bambine stanno diventando delle piccole donne non possiamo più far finta di nulla.

Dobbiamo aiutarla a crescere!

Forse però è passato molto da quando è successo a noi e di questo magnifico passaggio quasi non ci ricordiamo più.

Come comportarsi?

La cosa migliore da fare è chiedere alle altre mamme che hanno appena avuto questo tipo di esperienza (magari da un anno o due).

Negozi specializzati in questi tipi di articoli non ce ne sono molti.

Tutte conosciamo le grandi firme di intimo femminile, ma nessuno di questi si occupa di bambine che stanno sbocciando.

Non accontentatevi di prendere le taglie più piccole di un intimo femminile, non può andar bene.

La corporatura delle bambine è ancora molto minuta. (Leggi anche: come crescere figlie femmine da 0 a 21 anni)

Dobbiamo tener presente che la schiena di una donna non potrà mai essere paragonata a quella di nostra figlia.
Ci sono però articoli sportivi per ragazzine. Come prima scelta si può dare un’occhiata a quei tipi di negozi.

L’intimo è generalmente leggero e poco fastidioso, di conseguenza è ottimo per chi non è mai stata abituata a portare un reggiseno.

Le bambine generalmente non amano avere indumenti che tirano o che sono troppo ingombranti però se il colore è di loro gradimento magari possono anche cambiare idea ed essere disposte a portare il nuovo indumento.

Sull’autrice:

“Mi chiamo Patrizia, abito sulle colline dell’Oltrepò Pavese con mio marito e i miei tre bimbi. Ho sempre lavorato nell’informatica… finché la mia azienda è fallita…come tante…

Uno dei miei hobby è sempre stato scrivere…libri racconti…e ora anche articoli…

Visita il mio blog www.sognidarospocchia.blogspot.com

Altri articoli di Patrizia:

TI POTREBBE INTERESSARE