Home Storie Il bimbo cresce

Mondo stickers: i consigli “adesivi” di MammeNellaRete

di mammenellarete - 18.05.2010 - Scrivici

PATAFRULLI_590.180x120
Chi di voi non è ancora caduta nel vortice stickers? Di solito funziona così: si comincia a fantasticare su come stickerare le pareti di cucina, bagno e soggiorno, poi si finisce per ripiegare sulla cameretta del pargolo dove, si sa, la fantasia e il colore regnano sovrani e ci si può sbizzarrire senza pentirsene. La febbre da adesivi per la casa ormai dilaga in tutto il mondo mietendo vittime sia tra le mamme che tra i bambini; d'altronde, anche chi non è profondamente avvezzo al fai-da-te non può che apprezzare una tale soluzione decorativa, tanto divertente quanto di facile realizzazione. L'offerta è ormai sconfinata sia online che offline, abbiamo così cercato in Rete qualche proposta particolarmente accattivante ed ecco che link by link è nata la personalissima guida all'home sticker di MammeNella Rete. Vi proponiamo per ora 4 siti, a cui andremo presto ad aggiungerne altri.

- Il premio coolness se lo aggiudica decisamente Domestic, un sito francese che, forte del contributo di noti designer contemporanei, propone adesivi di ogni genere, sempre originali e dalla forte aspirazione artistica. Unico neo: i prezzi sono più alti della media.

- Dekoide@ è il negozio online di Crearreda, l'Azienda che nel 1992 ha inventato le decorazioni adesive per pareti, allora note come TaccaStacca. Decisamente consigliabile per una spesa contenuta: proporre soluzioni di design a prezzi modesti è l'obiettivo dichiarato del brand.

- Per chi apprezza il black&white e le linee retrò consigliamo vinyluse.

- Infine vi suggeriamo di dare un'occhiata a HomeStickers.it: un vero e proprio bazar dell'adesivo da parete. Ce n'è per tutti i gusti senza mai scadere del pacchiano e si possono spesso trovare anche ottime offerte.

Per darvi un'idea di quel che vi abbiamo segnalato ecco qualche "assaggio" dai vari siti:

articoli correlati