Home Storie Il bimbo cresce

metodi educativi un po’… particolari

di mammenellarete - 05.11.2008 - Scrivici

scuolabus.180x120
Il ragazzo é troppo vivace sullo scuolabus? Lo si punisce facendolo inginocchiare, e si ferma il bus finché non lo fa. Questo sembra essere il metodo “educativo” scelto da un autista di scuolabus e dall’accompagnatore di Ozzano nell’Emilia, dove si é svolto il fatto.

La difesa dei due, denunciati dalla madre dell’11enne, é stata che il ragazzo era troppo vivace sullo scuolabus, quindi per fargli capire come ci si comporta era necessario farlo mettere in ginocchio e minacciarlo di non partire finché non l’avrebbe fatto.

Il ragazzino ha cercato di evitare la “punizione” rifugiandosi nei sedili in fondo al bus, ma l’autista ha fermato il mezzo ed é andato a minacciarlo finché l’accompagnatore non lo ha riportato davanti e ripartendo solamente una volta che il bambino ha obbedito.

Arrivato a casa, il ragazzino ha riferito l’accaduto alla madre, la quale é andata a segnalare prima il fatto al comune ed ha in seguito affrontato l’autista e l’accompagnatore: quando ha espresso a questi la volontà di non presentare denuncia si é sentita rispondere in maniera strafottente di andare pure dai carabinieri senza problemi, cosa che la donna ha prontamente fatto.

A seguito della segnalazione dei carabinieri
, la Procura ha aperto un fascicolo ipotizzando violenza privata aggravata dal pubblico servizio.

mammenellarete

articoli correlati