Home Storie Il bimbo cresce

Mamma, come sono fatte le galline?

di mammenellarete - 11.05.2010 - Scrivici

umbria_590.180x120
Se non avete ancora deciso dove trascorrere le prossime vacanze estive o anche solo dove fuggire il prossimo ponte vacanziero e siete interessati al turismo sostenibile, vi segnaliamo un'idea di viaggio propostaci da Terranostra, l’associazione per l’agriturismo, l’ambiente e il territorio di Coldiretti. Si tratta di una vacanza in un agriturismo o in una fattoria didattica in Umbria: un'esperienza che è soprattutto educazione all’ambiente e rispetto del territorio.

Svegliarsi con il canto del gallo in un vecchio casolare in pietra, nascosto nella verdeggiante e rigogliosa campagna umbra, assaporar di gusto pane, marmellata e salumi fatti in casa e poi correre per dar granturco a galline e ghiande a porcelli. Respirare gli odori delle piante aromatiche: rosmarino, salvia, timo e basilico. Per poi scoprire com’è lungo il passaggio che dal chicco di grano arriva al pane e dal latte al formaggio, se ne va almeno un giorno intero!

Non è lo spot dell’ultima merendina di grido bensì una giornata tipo in un agriturismo o fattoria didattica di Terranostra Umbria l’associazione per l’agriturismo, l’ambiente e il territorio di Coldiretti, la più importante associazione agricola nazionale.

Per fare il frutto ci vuole un fiore si cantava tempo fa, oggi, chissà quanti bambini lo sanno? Il rischio che i nostri bambini crescano convinti che una mela o una ciliegia equivalgano al sapore di un chupa chups e che la campagna si riduca al mondo in 15 pollici di farmville, non è poi così lontano.

Le vacanze negli agriturismi e nelle fattorie didattiche di Terranostra Umbria sono un potente antidoto a tali scenari. Queste strutture, da sempre impeg

umbria_ap2

Tra gli obiettivi, la valorizzazione della dieta mediterranea e il consumo di frutta, verdura e di alimenti sani della terra, la conoscenza della campagna, delle sue produzioni, della sua storia e della vita rurale attraverso l’esperienza sul campo. Altro che una giornata allo zoo quindi, una vacanza come questa è educazione all’ambiente, rispetto delle cose buone del passato e soprattutto visione di un futuro sostenibile. Se il vostro bambino vuole sapere come sono fatte le galline, portatelo in agriturismo, magari risulterà più facile anche raccontare quella vecchia storia della cicogna.

articoli correlati